whatsapp smartphone Fonte foto: Piotr Swat / Shutterstock.com
ANDROID

WhatsApp, nuovo modo per vedere i video

Su Android è arrivata la modalità Picture-in-Picture che permette di vedere n video su WhatsApp e continuare a parlare con i propri amici. Ecco come funziona

19 Dicembre 2018 - Novità in vista per WhatsApp: nell’ultima versione dell’applicazione disponibile per Android è presente la modalità Picture-in-Picture che permette di vedere i video ricevuti e di continuare a messaggiare con i propri amici. Per WhatsApp non si tratta di una vera e propria novità: la stessa funzione era stata rilasciata a gennaio di quest’anno per iOS, ma per Android si è dovuto aspettare un po’ di più.

Nella versione beta di WhatsApp per Android la funzionalità Picture-in-Picture era in prova dallo scorso ottobre: in questi due mesi di test non ci sono stati problemi significativi e ora è stata rilasciata per tutti gli utenti. Non si tratta di una funzione che cambia la vita degli utenti, ma che sicuramente migliorerà l’usabilità dell’applicazione. Per utilizzare la modalità PiP è necessario aggiornare WhatsApp alla versione 2.18.330: per farlo basta entrare nel Google Play Store, premere su “Le mie App e i Miei giochi” e scaricare l’ultima versione dell’applicazione di messaggistica.

Come usare la funzionalità Picture-in-Picture di WhatsApp

Grazie alla funzionalità Picture-in-Picture è possibile vedere i video di Facebook, Instagram e YouTube e continuare a chattare con i propri amici. Quando si apre il link del filmato, appare una piccola finestra nella parte superiore dello schermo e parte la riproduzione del video, mentre nella parte sottostante si potrà continuare a inviare messaggi ai propri amici. Tutto molto semplice e immediato. Per utilizzare la modalità PiP non è necessario attivare nessuna funzionalità nel menu, ma è attiva di default su tutti gli smartphone che dispongono dell’ultima versione di WhatsApp. Picture-in-Picture funziona sia all’interno delle chat singole sia nei gruppi WhatsApp.

L’unica nota negativa riguarda il mancato supporto ai video che vengono caricati direttamente all’interno di WhatsApp: in questo caso si apre la classica schermata del video che occupa tutto lo schermo. Sicuramente gli sviluppatori di WhatsApp staranno lavorando per implementare la modalità PiP anche all’interno dei filmati “nativi”.

Come attivare la funzionalità Picture-in-Picture

Come detto, per ottenere la modalità Picture-in-Picture non bisogna attivare nessuna funzionalità all’interno del menu, ma solamente scaricare l’ultima versione di WhatsApp per Android dal Google Play Store.