whatsapp su iphone x Fonte foto: Denys Prykhodov / Shutterstock.com
APP

WhatsApp su iPhone, attivo il riconoscimento facciale

WhatsApp per iPhone si aggiorna con una nuova funzionalità che obbliga l'utente a utilizzare i dati biometrici per accedere all'applicazione: come funziona

5 Febbraio 2019 - Le chat di WhatsApp sono più sicure da oggi. Gli sviluppatori hanno aggiunto alla versione per iPhone una nuova funzionalità che rende impossibile per gli spioni accedere alle chat di WhatsApp dal vostro smartphone. Dalle Impostazioni dell’app è possibile attivare la funzione “Blocco schermo“: ogni volta che si accede a WhatsApp sarà necessario farsi riconoscere attraverso il FaceID (se si ha un iPhone X, iPhone Xr, iPhone Xs o iPhone Xs Max) o il Touch ID.

Gli utenti non dovranno registrare l’impronta digitale o il proprio volto su WhatsApp, ma l’applicazione utilizzerà in automatico i dati biometrici già salvati durante la configurazione iniziale dell’iPhone. Si tratta di una funzionalità che aumenta la sicurezza di WhatsApp e delle informazioni personali che gli utenti condividono tramite l’applicazione. Ecco come fare per poter attivare la nuova funzionalità di sicurezza su WhatsApp.

Come attivare il Blocco schermo su WhatsApp

Per proteggere le chat di WhatsApp è necessario attivare la nuova funzionalità dalle Impostazioni dell’app. La procedura da seguire è molto semplice: bisogna accedere all’applicazione, entrare nelle Impostazioni, premere su Account e poi su Privacy. Scorrendo verso il basso dovremo toccare sulla voce “Blocco Schermo” e poi attivare la funzione “Richiedi il FaceID/Touch ID” (la dicitura cambia a seconda della versione dell’iPhone). Completato questo passaggio, la funzionalità dovrebbe essere attiva: ogni volta che tenteremo di accedere all’applicazione ci verrà richiesto di sbloccarla tramite il riconoscimento del volto o l’impronta digitale. Se i tentativi non andranno a buon fine, l’applicazione vi chiederà il codice di sblocco dell’iPhone.

WhatsApp offre la possibilità agli utenti anche di decidere dopo quanto tempo richiedere lo sblocco tramite i sensori biometrici: “Immediatamente”, “Dopo 1 minuto”, “Dopo 15 minuti”, “Dopo 1 ora”.

Se non avete trovato la funzionalità “Blocco schermo” nelle Impostazioni di WhatsApp, vi consigliamo di aggiornare l’applicazione dall’App Store. La feature è presente dalla versione 2.19.20 di WhatsApp.