windows 10 Fonte foto: Anton Watman / Shutterstock.com
TECH NEWS

Windows 10, rilasciato un aggiornamento per il problema della stampante

Microsoft ha rilasciato tre aggiornamenti che risolvono il problema emerso con le stampanti negli ultimi giorni. Ecco come installarlo

Windows 10 ha rilasciato in queste ore un aggiornamento per risolvere il problema con le stampanti emerso negli ultimi giorni dopo l’update di sicurezza rilasciato il 9 giugno. Microsoft non poteva aspettare altro tempo: troppo lo scalpore creato dal problema e troppe le persone che ne hanno sofferto. Sul forum ufficiale dell’azienda di Redmond erano decine i messaggi degli utenti che lamentavano l’impossibilità di stampare, anche se la periferica era accesa e funzionante.

Microsoft ha rilasciato la notizia dell’aggiornamento direttamente sul proprio account Twitter: “Un aggiornamento opzionale è ora disponibile per le seguenti versioni di Windows 10 nel catalogo di Microsoft Update per risolvere un problema noto in cui alcune stampanti potrebbero non essere in grado di stampare dopo l’installazione degli aggiornamenti rilasciati il 9 giugno 2020.” Il bug ha colpito tutti gli utenti che hanno installato sul proprio computer le versioni di 1909, 1903, 1809 e 1803 di Windows 10, ossia tutte quelle rilasciate negli ultimi due anni, ad esclusione del Windows May Update 2020.

Cosa risolve l’aggiornamento di Windows 10

In totale Microsoft ha rilasciato tre aggiornamenti: KB4567512, KB4567513 e KB4567514, ognuno dedicato a una diversa versione di Windows 10. L’update va a risolvere uno dei problemi più gravi riscontrati dagli utenti dopo il June 2020 Security Update, l’aggiornamento rilasciato il 9 giugno che andava a coprire oltre 100 falle di sicurezza. Quale è il malfunzionamento riscontrato dagli utenti? Non si riesce a stampare. La periferica, anche se collegata al PC, non viene riconosciuta.

In pratica, se si accende la stampante, la si collega al computer e poi si spengono entrambi i dispositivi, al successivo riavvio la periferica non viene più riconosciuta, così come la porta USB a cui era collegata. Un problema software riconosciuto dalla stessa Microsoft e che è stata costretta a risolvere velocemente.

Come aggiornare Windows 10

I tre aggiornamenti sono disponibili già su Windows Update, la piattaforma dove scaricare tutti gli aggiornamenti rilasciati dagli sviluppatori. Per accedere bisogna aprire le Impostazioni, premere su “Aggiornamento e sicurezza” e poi su “Windows Update” dalla colonna di sinistra. Nella schermata che si aprirà, bisogna controllare se tra gli aggiornamenti disponibili sono presenti il KB4567512, KB4567513 e KB4567514.

In alternativa è possibile scaricare l’update direttamente dal catalogo di Microsoft Update disponibile a questo indirizzo. Basta inserire il nome dell’update, avviare la ricerca e scaricarlo sul PC.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963