Libero
smartphone xiaomi Fonte foto: gangster9686 - stock.adobe.com
ANDROID

Xiaomi 12 è vicino: chip top e ricarica ultra

Manca poco al debutto della gamma Xiaomi 12: le indiscrezioni affrontano oggi il tema del chip e della potenza di ricarica

Manca ormai poco al debutto della gamma Xiaomi 12, e le indiscrezioni – come sempre avviene in questi casi – si preparano a spiccare il volo per anticipare il maggior numero di informazioni possibile. A sbilanciarsi oggi è l’informatore Digital Chat Station, che ci ha fornito delle anteprime interessanti.

La gamma Xiaomi 12 sarà composta da almeno tre modelli: Xiaomi 12, Xiaomi 12 Pro e Xiaomi 12 Ultra. Il modello di accesso alla gamma, come avviene di consueto, condividerà alcune specifiche con gli altri due: gli indiziati principali sono il chip e la ricarica rapida. E se il chip sarà quasi certamente condiviso tra tutti i modelli in gamma, la ricarica rapida dovrebbe raggiungere una potenza (appena) inferiore sul modello “base", pur rimanendo tra le più veloci in commercio. Dubbi, incertezze e ipotesi che troveranno conferme nel giro di un mese, dal momento che secondo i rumor gli Xiaomi 12 arriveranno a metà dicembre.

Xiaomi 12, chip al top e ricarica velocissima

Secondo le ultime indiscrezioni raccolte dall’informatore Digital Chat Station, non c’è alcun dubbio sul fatto che tutti gli Xiaomi 12, quindi anche la variante d’accesso alla serie, avranno un chip ad alte, anzi altissime, prestazioni. Sono tre le aziende al mondo che possono offrire ai produttori dei chip di fascia alta: Samsung, MediaTek e Qualcomm, e Xiaomi per i suoi prossimi top di gamma si è rivolta agli americani di Qualcomm, come del resto è avvenuto per le generazioni precedenti.

Così Xiaomi 12 sarà uno dei primissimi smartphone ad arrivare sul mercato con lo Snapdragon 898, e probabilmente sarà il primo prodotto in assoluto ad essere annunciato proprio con il chip migliore di Qualcomm per il 2022. Sullo Snapdragon 898 sono circolate parecchie voci nelle ultime settimane, mentre nelle scorse ore è venuta fuori pure la probabile data di presentazione grazie al fatto che il produttore americano ha comunicato quando si terrà il Tech Summit 2021, ossia l’evento da cui viene tradizionalmente fuori il chip migliore per l’anno seguente.

Di potente, oltre al chip, Xiaomi 12 avrà anche la ricarica. L’azienda cinese ha spinto molto negli ultimi tempi sulle potenze di ricarica, e naturalmente Xiaomi 12 non farà eccezione. E se si dà per scontato che almeno uno dei tre modelli avrà la ricarica ultra rapida a 120 watt vista su Xiaomi Mix 4, il modello “base" Xiaomi 12 non dovrebbe scendere al di sotto dei 100 watt, potenza che insieme ad una batteria ad alta capacità (si dice 5.000 mAh) garantirà ai clienti poche ansie da autonomia.

Xiaomi 12, cosa attendersi

Xiaomi 12 dovrebbe avere uno schermo con la frequenza di aggiornamento variabile garantita dalla tecnologia OLED LTPO: probabilmente il range sarà compreso tra 10 e 120 Hz. Non mancherà la ricarica wireless, la cui potenza dovrebbe aggirarsi sul limite dei 50 watt imposto dalle normative cinesi. Inoltre ci sarà l’interfaccia utente MIUI 13 amatissima dai fan.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963