Libero
xiaomi 12 Fonte foto: Xiaomi
ANDROID

Xiaomi 12: sta arrivando un nuovo modello

Xiaomi vuole ripetere la strategia vincente del 2021: una gamma completa fatta da moltissimi modelli, per coprire tutte le fasce: è in arrivo Xiaomi 12 Lite 5G

Dopo il lancio della serie Redmi K50 in Cina, Xiaomi ha già iniziato a concentrarsi sul suo prossimo smartphone, lo Xiaomi 12 Lite 5G. Il telefono dovrebbe essere l’ultimo modello della gamma Xiaomi 12, nonché il dispositivo più conveniente della serie grazie ad alcune scelte tecniche come un processore di fascia media dell’anno scorso.

La nuova Xiaomi 12 Series include già i tre modelli Xiaomi 12X, Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro. Tuttavia, stando a quanto affermato dalla nota community Xiaomiui (dedicata al colosso cinese) un’ulteriore variante è quasi pronta a sbarcare sugli scaffali. Parliamo della versione Lite della gamma, che starebbe affrontando gli ultimi test prima di essere annunciata sui mercati asiatici ed europei. Alcuni giorni fa, inoltre, il dispositivo è apparso sul database IMEI (International Mobile Equipment Identity) contrassegnato con il numero di modello 2203129G e questo, solitamente, è sintomo di un lancio imminente sul mercato. Anche l’anno scorso, con la gamma Mi 11, Xiaomi optò per una politica simile: tanti modelli diversi, per coprire tutte le fasce di mercato.

Xiaomi 12 Lite: come sarà

Lo smartphone, che sul database IMEI è identificato con il nome in codice "taoyao" o "L9", presenta delle caratteristiche tecniche interessanti. Innanzitutto, dovrebbe avere in dotazione un pannello OLED da 6,55 pollici, con risoluzione 1.080×2.400, una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e il lettore per le impronte digitali in-display.

Sotto il cofano, il device del colosso cinese dovrebbe avere il processore Snapdragon 778G+ di Qualcomm, non certo l’ultimo uscito, né il più potente, ma assolutamente idoneo a svolgere tutti i compiti principali che si chiedono oggi ad uno smartphone.

Lo Xiaomi 12 Lite 5G, poi, dovrebbe essere dotato di ben tre obiettivi con il sensore principale Samsung ISOCELL GW3 da 64 MP a far da caposquadra e coadiuvato da un ultra grandangolare e una macro. Purtroppo, nessuno degli obiettivi che andrà a corredare il nuovo terminale di Xiaomi dovrebbe supportare il sistema OIS (stabilizzatore ottico dell’immagine).

Disponibilità e prezzo

Il debutto dello Xiaomi dovrebbe avvenire a breve, con le vendite che potrebbero partire (almeno in Cina) anche entro maggio. Per quanto riguarda il prezzo, facendo riferimento agli altri modelli della gamma Xiaomi 12 e al predecessore della serie Mi 11, lo Xiaomi 11 Lite 5G NE, il nuovo 12 Lite potrebbe essere disponibile a circa 400 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963