ZTE Axon 30 Fonte foto: ZTE
ANDROID

ZTE Axon 30: quanto costa in Europa lo smartphone con fotocamera nascosta

ZTE Axon 30 integra la seconda generazione della fotocamera sotto lo schermo di ZTE: ufficiale in Cina da circa un mese, ecco a che prezzi arriverebbe in Europa

Hanno fatto rumore i Samsung Galaxy Z Fold3 e Z Flip3 ufficializzati di recente, in particolare il primo che oltre ad essere molto ben equipaggiato sul piano tecnico è il primo Samsung con la fotocamera per i selfie sotto il display, ma non è il primo smartphone in assoluto a portare questa innovazione sul mercato.

Il primo è arrivato sul finire dello scorso anno grazie per iniziativa di ZTE. Non è stato un successo: la prima fotocamera sotto lo schermo in assoluto, alla prova dei fatti, ha dimostrato di essere decisamente migliorabile, quindi l’azienda cinese si è rimessa al lavoro per riprovarci nel 2021 con ZTE Axon 30, disponibile da inizio agosto in Cina. Abbiamo atteso per settimane notizie sulla commercializzazione in Europa e nel resto del mondo, e sebbene non ci sia ancora nulla di ufficiale delle indiscrezioni delle scorse ore provano ad anticipare quali potrebbero essere i prezzi europei di ZTE Axon 30.

ZTE Axon 30, prezzi e disponibilità in Europa

A dire il vero le ultime voci indicano dei prezzi piuttosto precisi per ZTE Axon 30, quindi l’indiscrezione potrebbe essere fondata su informazioni affidabili. Lo smartphone con la seconda generazione della fotocamera sotto lo schermo by ZTE arriverebbe a partire dai 499 euro necessari per la variante da 8 GB di memoria RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, per concludere con quella da 12+256 GB che verrebbe offerta a 100 euro in più, quindi a 599 euro.

La fonte si sbilancia, e dice che il 9 settembre ZTE Axon 30 inizierà a muovere i suoi primi passi nel mondo. Sarà infatti disponibile in Europa, Nord America, Asia e regioni del Pacifico, Africa e Medio Oriente, attraverso il portale ufficiale dell’azienda, mentre la disponibilità delle singole configurazioni di memoria sarà soggetta a variazioni a seconda del mercato.

ZTE Axon 30, un sunto delle caratteristiche

Vero che a ZTE Axon 30 manca il chip top di gamma per il 2021 Snapdragon 888 di Qualcomm, ma lo Snapdragon 870 su cui fa affidamento non è certo un chip di serie B, anzi in termini di pura potenza è persino superiore. Per cui, alla luce di questo, il prezzo sembra parecchio allettante, e sembra destinato ad essere almeno per qualche tempo lo smartphone con fotocamera sotto il display più economico disponibile dalle nostre parti.

Lo Snapdragon 870 può spingere i suoi otto core fino a 3,2 GHz di frequenza massima, è realizzato con processo produttivo a 7 nanometri ed integra la GPU Adreno 650. Interessante il fatto che lo spazio di archiviazione sia di tipo UFS 3.1, ossia una delle tecnologie più rapide oggi disponibili sul mercato.

Il display che ospita la fotocamera per i selfie (da 16 MP) e pure il lettore di impronte digitali è un ampio pannello OLED Full HD+ con frequenza di aggiornamento di 120 Hz da 6,92 pollici, caratteristica desiderabile per i contenuti multimediali ma che eleva le dimensioni di ZTE Axon 30 fino a 170,2 x 77,8 x 7,8 mm con un peso di 189 grammi.

In termini di fotocamere, sul retro c’è una principale da 64 MP f/1.8, una ultra grandangolare da 8 MP, una macro da 5 MP ed una di profondità da 2 MP. La batteria è da 4.200 mAh con ricarica rapida cablata a 55 watt.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963