Libero
come aggiornare le app di android Fonte foto: Shutterstock
ANDROID

Come fare l'aggiornamento delle app su Android

Quando non avviene l'aggiornameto automatico delle app Android, queste smettono di funzionare in modo corretto: ecco come aggiornare le app Android manualmente.

In molti casi le applicazioni su Android si aggiornano automaticamente. Tuttavia non è scontato che sia così, in quanto certe volte questo automatismo non scatta. Per questo è bene sapere come aggiornare le app Android in maniera manuale. Infatti un’applicazione non aggiornata spesso non funziona come dovrebbe, magari si blocca, oppure vengono meno alcune potenzialità.

Quando è il momento di aggiornare le app Android

Ci sono dei campanelli di allarme che segnalano quando qualcosa non va. Spesso sono le app stesse a dare segnali, smettendo di funzionare correttamente oppure bloccandosi all’improvviso. Questo significa che è il momento di aggiornare le app Android. Si tratta di un’operazione piuttosto semplice, ma se non sia dimestichezza con il sistema operativo Android potrebbe comunque rivelarsi difficile da capire.

Aggiornare tutte le app su Android in modo automatico

Per fare l’aggiornamento automatico delle app su Android basterà andare su Play Store e attivare l’aggiornamento automatico delle app, cliccando sulla propria foto di profilo in alto a sinistra e recandosi su "Impostazioni". Di qui, si dovrà premere su "Preferenze di rete" e abilitare l’aggiornamento automatico delle app, che potrà essere limitato solo al momento in cui si è connessi attraverso il Wi-fi, cosa consigliata se non si vogliono consumare i propri giga, oppure consentendo l’aggiornamento con qualsiasi rete.

Talvolta invece si preferisce poter gestire e controllare gli aggiornamenti delle applicazioni. In questo caso è meglio evitare gli automatismi. Naturalmente queste operazioni possono essere fatte manualmente. Sempre dal proprio profilo, si dovrà cliccare la voce "Gestisci app dispositivo" e premere su "Aggiorna tutto". Per fare un aggiornamento più selettivo si dovrà invece andare su "Visualizza dettagli": da qui si potrà visualizzare l’elenco delle applicazioni per le quali è possibile un aggiornamento e si potrà quindi andare ad aggiornare una ad una quelle di proprio interesse.

Aggiornare una sola app su Android

Può anche capitare, soprattutto se si ha poco spazio di memoria sul telefono, di voler aggiornare una sola app. Anche questo è molto semplice: sempre da Play Store, infatti, si può andare a cercare manualmente l’applicazione che interessa, digitando il nome nella barra di ricerca presente in alto. Si dovrà quindi cliccare sulla app di interesse e quindi sul pulsante "Aggiorna".

Scaricare gli aggiornamenti delle app di Android senza Play Store

Gli aggiornamenti delle app di Android possono essere eseguiti anche senza utilizzare Play Store. Esistono infatti anche altri Store da cui si possono effettuare gli aggiornamenti. Questo è utile soprattutto per gli smartphone che non supportano il servizio Google. Naturalmente le app in questione dovranno essere state scaricate dai suddetti Store.

È il caso ad esempio degli smartphone a marchio Huawei, che ha installato Huawei app Gallery, uno store dedicato, che può comunque essere utilizzato anche su altri smartphone, scaricandolo dall’apposito sito. Anche questo Store consente sia l’attivazione degli aggiornamenti automatici sia l’aggiornamento manuale delle singole app di interesse. Per avviare quelli automatici, dopo aver aperto l’applicazione, si dovrà cliccare sull’icona "Utente" in basso a destra e da lì accedere al menu "Impostazioni". A questo punto basterà selezionare "Aggiornamento automatico app", scegliendo se consentirlo per il Wi-Fi o per tutte le connessioni di rete. Se invece si preferisce aggiornare una singola applicazione alla volta, basterà visualizzare la lista di tutte quelle installate per le quali è disponibile l’aggiornamento, e quindi premere il tasto "Aggiorna" dove interessa.

Aggiornare alcune applicazioni specifiche

Può essere utile sapere anche la procedura per aggiornare determinate applicazioni specifiche di Android. Una di queste è Android Auto, che si usa quando si possiede un veicolo dotato di questo innovativo sistema di comunicazione auto-smartphone. Può capitare che questa app smetta di funzionare correttamente, e a volte l’aggiornamento delle app Android può essere la soluzione migliore. Tanto più che dalla versione 10 di Android esiste proprio una versione rinnovata dell’applicazione.

Un po’ più complicato e invece l’aggiornamento del sistema operativo Android TV sul proprio smart TV, con tutte le applicazioni che esso contiene. Si dovrà accedere alla home e cliccare sul tasto "Enter" sull’icona del Play Store. Si dovrà quindi accedere al menù a sinistra e cliccare sulla voce "Le mie applicazioni".  Qui compariranno tutte le applicazioni e si dovrà cercare quelle che si vogliono aggiornare, scegliendo poi l’opzione aggiorna collocata a sinistra.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963