serie a calcio Fonte foto: ph.FAB / Shutterstock
TV PLAY

Amazon punta ai diritti del campionato di Serie A italiano

Su Prime Video presto potrebbero arrivare le partite di calcio della Serie A: Amazon pronta a fare un’offerta.

Amazon è pronta ad ampliare la sua offerta di Prime Video e punta ancora una volta allo sport. Dopo essersi accaparrata alcuni match di Champions League, ora si prepara a fare un’offerta per i diritti dello streaming della Serie A di calcio italiana, aprendo la sfida ai concorrenti come Sky e Dazn.

Lo scorso dicembre è arrivata la conferma ufficiale che Amazon ha acquistato i diritti di trasmissione in diretta delle migliori partite di Uefa Champions League per tre stagioni a partire da quella 2021/2022. Il mercoledì del calcio passa quindi su Prime Video, il servizio di streaming di Amazon dedicato ai clienti Prime. Secondo l’agenzia Bloomberg, il colosso di Jeff Bezos sarebbe pronto anche a presentare un’offerta da almeno 1,15 miliardi di euro per accaparrarsi i diritti dello streaming delle partite di Serie A, che è alla ricerca di nuovi fondi dopo il duro colpo inferto dalla pandemia da Covid-19 al settore calcistico in Italia.

Scopri i vantaggi Prime di Amazon e inizia a guardare Prime Video

Amazon e Serie A: la possibile offerta per Prime Video

Al momento le indiscrezioni parlano solo di un’offerta da 1,15 miliardi di euro almeno che Amazon potrebbe presentare il prossimo 26 gennaio per partecipare all’asta dei diritti televisivi della serie A per il triennio 2021-2024. Se così fosse, si aprirebbe la sfida con Sky e Dazn, che nelle ultime stagioni hanno detenuto l’esclusiva sul campionato italiano.

L’offerta arriverebbe proprio in un momento di profonda crisi per il calcio italiano, legata agli effetti della pandemia da Covid-19, con la chiusura degli stadi ai tifosi, e da decenni di sottoinvestimenti. L’asta per i diritti audiovisivi della Serie A prevede tre pacchetti: satellite in esclusiva, digitale terrestre in esclusiva e Internet/iptv/mobile in esclusiva, oltre che pacchetti misti per prodotto e piattaforma.

Amazon punta sul calcio: le mosse di Bezos

Amazon amplia l’offerta di Prime Video e dopo l’arrivo dei Canali a pagamento, ora si sposta sullo sport e sul calcio. Il colosso di Bezos si è già aggiudicato i diritti sulla Premier League, che gli consentirà di trasmettere in streaming su Prime Video 16 partite della prossima stagione della Champions League, tra i match in Germania e quelli nel Regno Unito. Ora tocca alla Serie A per ampliare l’offerta riservata ai tifosi italiani, mentre Amazon si è già aggiudicato anche i diritti per il football americano della Nfl ed è in trattativa per il campionato di Formula 1.

Amazon e Serie A: dove e come vederla su Prime Video

Se l’offerta di Bezos sarà accettata, gli utenti potranno vedere le partite di Serie A a partire dalla prossima stagione direttamente su Prime Video, pagando un abbonamento ad Amazon Prime da 3,99 euro al mese o 36 euro l’anno. Abbonarsi a Prime offre una serie di vantaggi esclusivi, oltre al vasto catalogo di Prime Video si potranno avere consegne illimitate e veloci, esclusive Offerte Lampo, accesso agli sconti del Prime Day e a una serie di servizi come Prime Music, Prime Gaming e Prime Reading.

Scopri Prime Video e i vantaggi riservati ai clienti Amazon Prime: abbonati

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963