bonus pc e internet Fonte foto: Shutterstock.com
HOW TO

Bonus PC e tablet: cosa si può comprare con il voucher

Infratel ha pubblicato le caratteristiche di computer e tablet che potranno essere acquistati con il Bonus PC di 500 euro: ecco quali sono

Il Bonus PC e internet è il contributo statale che consente di acquistare un computer o un tablet abbinato a un abbonamento Internet veloce. Il bonus da 500 euro consentirà quindi di acquistare un dispositivo e Infratel ha pubblicato le caratteristiche che PC e tablet devono avere per rientrare nell’iniziativa statale.

Il bonus ha come obiettivo l’incentivazione delle connessioni a banda larga, non l’acquisto di dispositivi. Per questo motivo, i 204 milioni di euro stanziati per il bonus sono stati erogati alle aziende di telefonia, che li dovranno usare per emettere voucher ai clienti che hanno i requisiti previsti per accedere al bonus e soprattutto che stipulano un contratto di fornitura di connessione Internet della durata di almeno 12 mesi. Dei 500 euro del bonus, 200 saranno destinati alla copertura dei costi di connessione, e 300 euro saranno per l’acquisto di un PC o tablet incluso nell’offerta internet dell’operatore.

Bonus PC, le caratteristiche minime dei PC

Infratel, la società pubblica controllata dal Ministero dello Sviluppo Economico, si occupa della progettazione, realizzazione e manutenzione delle reti di telecomunicazione in fibra ottica per l’accesso a internet in Italia, sia alla banda larga che a quella ultra larga. Proprio la società ha provveduto alla definizione delle specifiche minime per tablet e PC che gli operatori telefonici devono impegnarsi a offrire ai propri utenti insieme al contratto di connessione internet previsto dal bonus PC da 500 euro.

Per quanto riguarda i computer, queste sono le caratteristiche minime:

  • CPU: 4-core, 2 GHz o superiori
  • Memoria: almeno 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione
  • Schermo: almeno 14 pollici, HD con risoluzione 1366×768 pixel o superiore
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB
  • Fotocamera: 8 Mpx ƒ/1.9
  • Autonomia: 8 ore o superiore
  • Audio: integrato

Bonus PC, le caratteristiche minime dei tablet

Anche per i tablet la società Infratel ha stilato le caratteristiche tecniche minime dei dispositivi affinché le compagnie telefoniche possano abbinarli al bonus PC e sono queste:

  • CPU: 4-core, 2 GHz o superiore
  • Memoria: almeno 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione interno
  • Schermo: 10 pollici o superiore, risoluzione Full-HD minima di 1080 pixel per il lato corto, o superiore
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB
  • Fotocamera: 8 Mpx ƒ/1.9
  • Batteria: 6000 mAh o superiore

Bonus PC e Internet, i requisiti per averlo

Il bonus PC e Internet è stato stanziato per i cittadini con un ISEE inferiore a 20000 euro, che sottoscrivono una connessione a Internet di almeno 30 Mbit/s di velocità. Per richiedere il bonus, le famiglie devono essere completamente prive di connessione oppure avere una connessione con velocità inferiore ai 30 Mbit/s.

Infratel ha poi smentito che il PC e tablet abbinati all’offerta saranno forniti in comodato d’uso, sottolineando che per coloro che aderiranno al bonus PC al termine dei 12 mesi dall’attivazione del contratto il dispositivo acquistato diverrà di proprietà.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963