videocamere-ip Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Che cosa è una videocamera IP

Le telecamere IP sono delle videocamere che si connettono alla rete Internet domestica e permettono all'utente di controllarle da remoto tramite lo smartphone

Parlando di sicurezza per la casa e di videosorveglianza quasi tutti avremo sentito parlare di telecamere IP. Strumenti che sono anche tristemente famosi per la loro vulnerabilità ad attacchi hacker. Ma non tutti sanno che tipo di strumenti si indica con il termine videocamera IP.

Le telecamere IP, chiamate anche IP cam, sono un particolare tipo di videocamera che genera un segnale video in forma digitalizzato e in un formato già pronto per la trasmissione su una rete dati. Inoltre, tramite la stessa rete dati la videocamera può essere impostata e regolata. I dati registrati con questa tecnologia sono trasmessi su un collegamento Fast Ethernet. Per essere più chiari possiamo definirle come una versione digitalizzata e connesse dei sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso. Ovviamente il loro utilizzo al giorno d’oggi è ristretto quasi esclusivamente alla videosorveglianza di case e locali commerciali.

Due tipi di telecamera IP

Esistono fondamentalmente due categorie di telecamera IP. Da una parte abbiamo, infatti, le telecamere IP centralizzate, che sono dei terminali video puri, sprovvisti di memoria locale e che richiedono un Network Video Controller (NVR) per la memorizzazione delle immagini e per la loro gestione. Dall’altra troviamo telecamere IP decentralizzate che sono in grado di memorizzare localmente le immagini grazie a supporti interni come dischi rigidi, memorie rimovibili o Network Attached Storage.

Vantaggi telecamera IP

Esistono diversi vantaggi per installare all’interno della propria abitazione una videocamera IP. Innanzitutto perché questo tipo di videocamere permettono di avere un audio a due vie. Questa tecnologia ci permette di interagire con quello che vediamo e far arrivare la nostra voce all’interno del circuito ripreso. Banalmente potremo parlare con i nostri figli o il nostro partner che si trova a casa direttamente tramite la IP cam. Con le telecamere IP possiamo gestire da remoto la sicurezza della nostra abitazione o locale, potendo controllare 24 ore su 24 le immagini tramite l’applicazione disponibile per smartphone e tablet. C’è poi la possibilità di essere avvisati tramite notifica se succede qualcosa di anomalo all’interno del nostro appartamento. Inoltre le telecamere IP hanno risoluzioni abbastanza performanti e migliori rispetto allo standard della videosorveglianza.

Svantaggi telecamera IP

Uno degli svantaggi delle IP cam rispetto ad altri tipi di sistemi per la videosorveglianza è il costo iniziale. Anche se va detto che negli ultimi tempi queste videocamere hanno subito vari ribassi di prezzo, tanto che al momento ci sono buone telecamere IP in commercio a circa 60 euro. Un altro problema è la velocità di connessione richiesta. Ma il vero problema al momento, dato soprattutto dalla poca attenzione di alcuni produttori, sono le vulnerabilità ad attacchi hacker. Queste telecamere sono tra i dispositivi più hackerati, a causa di sistemi di protezione praticamente nulli.

Contenuti sponsorizzati