iliad connessione Fonte foto: madamF / Shutterstock.com
HOW TO

Come controllare se si è connessi a Iliad

Per verificare se si è connessi alla rete Iliad è necessario controllare alcuni paramenti del proprio smartphone. Ecco la procedura da seguire su Android e iOS

5 Novembre 2019 - Iliad continua a crescere. A poco più di un anno dall’arrivo ufficiale in Italia, il quarto operatore italiano è riuscito a ritagliarsi un proprio spazio in un mercato che sembrava saturo. Grazie a una politica basata su prezzi chiari e fissi, il numero di schede Iliad attivate sul suolo italiano sono più di quattro milioni.

Il successo ottenuto dall’operatore telefonico ha permesso a Iliad di investire con ancora maggiore convinzione nella rete proprietaria. Finora il servizio si basa sul ran sharing offerto dalla rete Wind Tre, ma già da alcuni mesi in alcune zone italiane è possibile chiamare e navigare con la rete proprietaria Iliad. Secondo gli ultimi dati apparsi online, Iliad è arrivata da attivare 1000 antenne in tutta Italia ed entro fine anno il numero aumenterà ancora. Nonostante alcune difficoltà “di gioventù” l’obiettivo è coprire il territorio italiano nel minor tempo possibile e assicurare un servizio di alta qualità a tutti gli utenti.

Grazie all’attivazione delle nuove antenne può capitare di essere collegati alla rete proprietaria. Capirlo, però, non è così semplice. È necessario avere un’applicazione ad hoc (su Android), oppure digitare un codice sulla tastiera dello smartphone. Ecco come controllare se siamo connessi alla rete Iliad.

Come verificare la rete Iliad su Android

Per controllare se si è connessi alla rete Iliad proprietaria oppure al ran sharing di Wind Tre bisogna installare un’applicazione ad hoc, se si dispone di uno smartphone Android. Ce ne sono tantissime sul Google Play Store, anche gratuite. Una volta installata l’applicazione, bisogna accedere all’homepage e controllare i valori dell’eNb e dell’EARFCN. Si tratta di due dati che indicano a quale rete si è collegati.

Per essere connessi alla rete Iliad è necessario che il codice eNb sia di sette cifre e inizi con il numero 1. Invece, il valore dell’EARFCN deve variare tra 1500 e 2900. Se rispettate questi parametri, allora vorrà dire che siete connessi alla rete Iliad, altrimenti sarete collegati in ran sharing con Wind Tre.

Come verificare la rete Iliad sull’iPhone

Per i possessori di uno smartphone Apple è molto più semplice controllare se si è connessi alla rete Iliad. Bisogna digitare il codice *3001*12345# e premere su Service Cell Info. A questo punto appariranno sullo schermo una serie di informazioni. Anche in questo caso dovete controllare i valori di eNb ed EARFCN. Valgono le stesse regole di Android: il codice eNb deve essere di sette cifre e iniziare con 1, mentre l’EARFCN deve essere compreso tra 1500 e 2900.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963