Come impedire a Google di registrare le tue ricerche vocali Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come impedire a Google di registrare le tue ricerche vocali

Google registra le ricerche vocali e non solo. Dal profilo è possibile eliminare tutti i dati e bloccare la raccolta di informazioni da parte di Google

17 Maggio 2019 - Ormai affidiamo a Google ogni dubbio e curiosità che ci salta in mente. Non ci limitiamo più a eseguire una ricerca scritta, ma utilizziamo sempre più spesso le ricerche vocali. Usiamo la voce per parlare con il motore di ricerca, usando intercalari, pause e formulando le domande in modo disinvolto.

Ciò che non tutti sanno è che l’azienda registra tutto, ricerche vocali e scritte, e ha un database che viene alimentato in continuazione. Tali informazioni sono molto preziose per gli inserzionisti: permettono di capire meglio a chi e quando inviare un particolare annuncio pubblicitario, e renderlo così più efficace. In pochi sanno che è possibile consultare in ogni momento le ricerche vocali effettuate con l’Assistente di Google utilizzando la pagina “Le tue attività” presente nel proprio profilo Google. Da qui è poi possibile modificare le impostazioni sulla privacy per impedire a Google di registrare le ricerche vocali.

Ricerche vocali su Google: ecco dove trovare le tue

Nel proprio account Google è presente una sezione che si chiama “Le mie attività” dove è possibile controllare sia le ricerche testuali sia  quelle vocali effettuate sul motore di ricerca. Queste ultime si possono anche ascoltare grazie ad un apposito pulsante. Insomma, il motore ricorda e registra tutto. Anche il giorno in cui è stata fatta la ricerca, la posizione e l’applicazione utilizzata, che può essere Google Search, Youtube o uno dei tanti servizi di Big G.

Ascoltare le ricerche vocali su Google è senz’altro divertente, anche perché spesso sono fatte senza pensare troppo alla forma, all’accento o ai termini selezionati. Molti chiedono a Google dove possono mangiare una pizza nelle vicinanze, e in base alla geolocalizzazione il motore è in grado di proporre i locali più vicini. Oppure molti chiedono di riprodurre una determinata canzone a Youtube e così via. Può capitare che all’interno della pagina “Le mie attività” vengano raccolti anche alcuni messaggi vocali privati inviati ai propri amici e parenti. Si tratta di un problema che mette a rischio la privacy dell’utente: fortunatamente c’è un modo per eliminare tutte le registrazioni su Google.

Come bloccare le registrazioni vocali da Google

Per cancellare le registrazioni occorre accedere alla pagina, cliccare sull’icona del menu a sinistra e seguire questo percorso: Gestione attività > Attività vocale e audio. Da qui è possibile accedere ad ogni singola ricerca e cancellarla. Puoi anche eliminare tutte le ricerche e impedire a Google di registrare le prossime. Per fare quest’ultima operazione occorre flaggare la spunta che trovi accanto alla scritta “Attività Vocali e Audio” nella pagina di Gestione Attività.

Google sconsiglia però questo tipo di restrizione perché ogni registrazione e database permette di offrire all’utente risultati personalizzati e mirati, capaci quindi di soddisfarlo e non fargli perdere tempo.