whatsapp messaggi Fonte foto: Antonio Salaverry / Shutterstock.com
HOW TO

Come inviare messaggi che si autodistruggono su WhatsApp

Su WhatsApp è possibile inviare dei messaggi che si autocancellano dopo 24 ore utilizzando lo Stato: ecco come fare

16 Settembre 2019 - Sono in pochi a conoscere questa funzionalità di WhatsApp: inviare messaggi che si autodistruggono dopo 24 ore. Altre app di messaggistica, ad esempio Telegram e Facebook Messenger, sono più avanti sotto questo punto di vista e da oramai diverso tempo permettono di inviare messaggi temporanei che si autocancellano dopo pochi secondi o dopo la prima visualizzazione. Su WhatsApp ancora non siamo a questo livello, ma non è escluso che prossimamente gli sviluppatori rilascino una funzionalità ad hoc.

Per il momento è possibile inviare messaggi WhatsApp che si eliminano dopo 24 ore, utilizzando una funzione già presente all’interno dell’app. In molti di voi la utilizzano per altri scopi: stiamo parlando dello Stato. Introdotto su WhatsApp da oramai un paio di anni e presentato come le Stories dell’app di messaggistica, in realtà può essere utilizzato per inviare messaggi che si cancellano dopo 24 ore ai propri amici. Cambiando le impostazioni sulla privacy, infatti, è possibile selezionare un gruppo di amici o solamente una persona che vedrà e leggerà il messaggio. Ma solo per 24 ore, dopodiché verrà eliminato. Ecco come inviare messaggi WhatsApp che si autocancellano. 

WhatsApp, come utilizzare i messaggi temporanei

Lo Stato WhatsApp è una funzionalità sempre più utilizzata dagli utenti per pubblicare immagini da far vedere a tutti i propri amici. In molti lo utilizzano come se fossero delle Storie Instagram: un diario personale dove mostrare la propria quotidianità tramite foto e messaggi testuali. In pochi sanno che in realtà con lo Stato è possibile inviare dei messaggi temporanei ai propri amici che si autocancellano dopo 24 ore. 

Per sfruttare al meglio la funzionalità è necessario per prima cosa cambiare le impostazioni della privacy dello Stato. Farlo è molto semplice: bisogna lanciare WhatsApp, premere su “Stato” e poi sui tre puntini verticali presenti in alto a destra. Si aprirà una finestra e bisognerà cliccare su “Privacy dello stato”. Nella nuova scheda avrete tre opzioni: “I miei contatti”, “I miei contatti eccetto…” e “Condividi con..”. Se volete inviare il messaggi temporaneo a un gruppo di amici scegliete la seconda opzione, mentre se lo volete condividere solamente con una persona dovete premere sulla terza.

A questo punto tornate nella schermata dello Stato e create un nuovo messaggio: potete decidere di pubblicare una foto, un messaggio testuale oppure una GIF. Una volta pubblicato lo Stato, il destinatario del messaggio avrà un pallino di fianco al tab “Stato” e potrà leggere lo Stato. Dopo 24 ore il messaggio si eliminerà in automatico.