campi-cc-ccn-mail Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Cosa sono i campi CC e CCN di una email

Le copie carbone e le copie carbone nascoste sono due funzioni molto utili per inviare delle email di gruppo, ecco come funzionano e come usarle

Tutti noi sappiamo mandare un’email. È un’operazione relativamente semplice che eseguiamo praticamente ogni giorno, a lavoro o a casa. Eppure in molti, sicuramente, non conoscono in maniera approfondita tutte le funzioni che possiede una casella di posta elettronica.

Con un indirizzo email, infatti, possiamo fare di più che spedire un semplice messaggio. Dobbiamo, per esempio, conoscere il rischio di link e allegati per poter proteggere al meglio la nostra sicurezza informatica. Per gestire una conversazione di gruppo invece potremo usare le funzioni CC o CCN che sono presenti nei principali servizi di posta elettronica. Queste due opzioni ci permettono di inviare lo stesso messaggio a più persone lasciando visibili oppure nascondendo gli indirizzi di posta dei vari riceventi da noi selezionati. Per inviare un’email del genere bastano pochi click, è un’operazione facile che anche le persone meno esperte di tecnologia possono fare.

Inviare un’email in CC

La funzione CC è l’acronimo di un’email carbon copying, o copia di carbone. Un nome abbastanza esplicativo che spiega come si tratti di un messaggio identico inviato a più persone. Così come i fogli in carbone venivano usati per copiare lo stesso testo. Per mandare una conversazione a più persone basta inserire, oltre al destinatario o ai destinatari principali, anche degli indirizzi di posta nel campo CC, che si trova subito sotto la riga dedicata ai destinatari principali della nostra email.

Inviare un’email in CCN

Se vogliamo tenere nascosti al ricevente i vari indirizzi di posta elettronica “messi in copia” nel nostro messaggio basta usare la funzione CCN, ovvero blind carbon copying. In pratica una copia carbone nascosta. Per inviare un messaggio usando l’opzione CCN basta scrivere una nuova email e riempire il campo CCN oltre a quello dedicato al destinatario principale. La riga a disposizione per inserire gli indirizzi di posta elettronica in CCN si trova appena sopra quella dedicata all’Oggetto.

Contenuti sponsorizzati