TECH NEWS

Festa della mamma: le serie tv da non perdere

Il 9 maggio si festeggiano tutte le mamme del mondo, anche quelle delle serie tv. Ecco 5 madri iconiche da scoprire su Netflix.

Il 9 maggio si celebra una ricorrenza importante, la Festa della Mamma. Grazie a Netflix è possibile trascorrere questa giornata in modo alternativo, scegliendo la mamma preferita delle serie televisive. Sono tanti gli show che le vedono coinvolte in prima linea: sono protagoniste, amiche, complici, mamme affettuose e speciali.

Ebbene sì, le serie tv ci offrono un ventaglio di mamme davvero ampio. Tutte sono interpretate da attrici straordinarie, che hanno saputo indossare i panni dei loro personaggi e dare a ogni mamma una personalità ben precisa. Gli esempi sono davvero tanti: da Winona Ryder che in Stranger Things interpreta la mamma di Will, una donna coraggiosa e determinata a riabbracciare suo figlio a costo della vita, a Lauren Graham divenuta famosa proprio nel ruolo di Lorelai Gilmore nella serie tv Una mamma per amica. Insomma, le alternative sono tante: ecco 5 indimenticabili madri da scoprire su Netflix.

Winona Ryder: Joyce Byers in Stranger Things

Winona Ryder ha alle spalle una lunga e fortunata carriera. Recentemente ha partecipato alla serie tv americana Stranger Things, dove riveste il ruolo di Joyce Byers, la madre di Will, il dodicenne che nella prima stagione viene letteralmente inghiottito nel Sottosopra.

Joyce non si perde d’animo e cerca in tutto modi di trarre in salvo suo figlio, inventa addirittura un meccanismo per comunicare con lui. Lei è una mamma un po’ insicura, ma pronta davvero a tutto per proteggere la sua famiglia.

Paola Sotgiu: Adelaide Anacleti in Suburra

Da Stranger Things a Suburra, una delle serie tv italiane più famose degli ultimi anni. Qui conosciamo il personaggio di Adelaide Anacleti, interpretata da Paola Sotgiu. Autoritaria e senza scrupoli, è la madre di Spadino e Manfredi, due fratelli molto diversi tra loro. Lei cerca con ogni mezzo di metterli sulla retta via e proteggerli, in modo che trovino la loro strada e governino su Roma.

Brianne Howey: Georgia Miller in Ginny & Georgia

Ginny & Georgia è una delle serie rivelazione del 2021. Le protagoniste sono Georgia e sua figlia adolescente Ginny. La prima è una madre trentenne, un po’ ribelle e non convenzionale, sicuramente con tanti scheletri nell’armadio. Cerca in tutti i modi di emanciparsi per permettere ai figli di avere la vita che lei non ha mai avuto, ma più si impegna più sembra cadere in errore. Attualmente, su Netflix è disponibile solo la prima stagione, ma se la serie tv dovesse continuare, sicuramente anche il personaggio di Georgia si evolverà e diventerà sempre più interessante.

Gillian Anderson: Jean Milburn in Sex Education

Una madre sessuologa di fama internazionale è difficile da gestire, soprattutto per Otis, un adolescente timido e impacciato con le ragazze. Parliamo dei protagonisti di Sex Education. La madre, Jean Milburn è interpreta da Gillian Anderson, divenuta famosa grazie a X-Files. Jean è una donna sicura di sé e indipendente, ma quando si interfaccia a suo figlio non mancano gli scontri e i problemi di comunicazione.

Lauren Graham: Lorelai Gilmore in Una mamma per amica

L’elenco non può che terminare con Lorelai Gilmore, che ha il ruolo di protagonista nella serie tv Una mamma per amica. Interpretata da Laurean Graham, Lorelai è una mamma dolce, una confidente e una complice. Il suo rapporto con la figlia Rory è davvero speciale, è forse la mamma che tutte le serie tv vorrebbero avere.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963