galaxy-s10 Fonte foto: Karlis Dambrans / Shutterstock.com
ANDROID

Galaxy S10 5G è il miglior smartphone per scattare foto

Il sito di benchmarking DXoMark ha valutato il comparto fotografico del Galaxy S10 5G e lo ha decretato il migliore sul mercato

16 Aprile 2019 - In Italia non è ancora arrivato (sarà disponibile nei prossimi mesi), ma inizia già a far parlare di sé. Stiamo parlando del Galaxy S10 5G, il quarto modello della gamma Galaxy S10 che farà il debutto durante l’estate. Oltre ad avere il modem per la connessione ultra-veloce, il Galaxy S10 5G presenta delle caratteristiche differenti rispetto agli altri tre Galaxy S10 presenti sul mercato.

Lo smartphone ha uno schermo più grande (6,7 pollici) e soprattutto ha un comparto fotografico composto da ben sei obiettivi. Grazie a questa particolare caratteristica, il Galaxy S10 5G è stato decretato il miglior smartphone per fare foto e video. Il giudizio arriva da DXoMark, sito specializzato nel testare il comparto fotografico degli smartphone. Il Galaxy S10 5G sale sul gradino più alto del podio spodestando il Huawei P30 Pro. Lo smartphone primeggia sia nella fotocamera anteriore sia in quella posteriore, assicurando scatti migliori con colori più nitidi.

Il giudizio di DXoMark: Galaxy S10 5G miglior cameraphone

Gli esperti di DXoMark hanno testato a fondo le fotocamere dello smartphone e sono arrivati alla conclusione che si tratta del miglior cameraphone presente sul mercato.

Il comparto posteriore del Galaxy S10 5G ha ottenuto un punteggio pari a 112 (117 per le foto e 100 per i video), lo stesso ottenuto dal Huawei P30 Pro. Il Galaxy S10 5G primeggia anche per quanto riguarda il comparto fotografico anteriore ottenendo un punteggio di 97 (101 per le foto e 90 per i video), superiore rispetto all’89 ricevuto dal P30 Pro.

Le fotocamere presenti sullo smartphone sudcoreana assicurano degli scatti migliori, soprattutto nel bilanciamento del bianco e nella qualità dei dettagli. Contenuto il rumore presente nelle immagini. Problemi, invece, per quanto riguarda lo zoom: c’è una perdita dei dettagli se si cerca di zoomare troppo.

Galaxy S10 5G: il comparto fotografico

Il Galaxy S10 5G ha ottenuto questo risultato grazie ai sei sensori fotografici presenti sul dispositivo. Nella parte posteriore troviamo un sensore principale da 12 Megapixel, un obiettivo grandangolare da 12 Megapixel, una lente da 16 Megapixel per lo zoom e infine un sensore ToF (Time of Flight) per raccogliere maggiori informazioni sulla profondità di campo e migliorare la qualità dell’effetto bokeh. Nella parte anteriore, invece, troviamo un sensore principale da 10 Megapixel e un sensore ToF dedicato sempre a raccogliere informazioni sulla profondità di campo.

Contenuti sponsorizzati