honor-10 Fonte foto: Honor
ANDROID

Honor 10 presentato in Cina con notch e specifiche da top di gamma

L'azienda cinese ha annunciato il suo nuovo top di gamma. Un telefono dal design elegante, con fotocamere preformanti e con un display a intaglio come iPhone X

19 Aprile 2018 - Si arricchisce di un nuovo modello il già lungo elenco degli smartphone top di gamma di questo inizio 2018. A poche settimane dal lancio del Huawei P20 e del P20 Pro, arriva dalla Cina l’Honor 10. Il top di gamma della consociata Huawei è stato presentato nella mattinata di oggi alla stampa cinese.

Non che ci fosse poi molto da scoprire, sull’ultimo nato in casa Honor. Le indiscrezioni e rumor delle settimane passate avevano già svelato gran parte della scheda tecnica Honor 10; il resto l’aveva fatto Huawei “complice” la presentazione dei suoi nuovi top di gamma. Solitamente, infatti, i dispositivi di fascia alta dei due marchi cinesi condividono gran parte delle caratteristiche tecniche e anche in questo caso non si fanno eccezioni. Honor 10 e Huawei P20 hanno molti punti di contatto sia sul fronte delle specifiche, sia sul fronte delle scelte di design ed estetica.

Caratteristiche tecniche Honor 10

Basta spulciare la scheda tecnica dell’Honor 10 per notare alcune delle tante similitudini con lo smartphone-gemello realizzato da Huawei. Il nuovo top di gamma del produttore cinese monta il Kirin 970, SoC di ultima generazione con NPU (acronimo di Neural Processing Unit) e specializzato nell’analisi e modifica di immagini e foto. A supportarlo 6 gigabyte di RAM e 64 o 128 gigabyte di spazio d’archiviazione. La batteria da 3.400 mAh garantirà una buona autonomia e, grazie alle tecnologie di ricarica veloce proprietarie, potrà essere ricaricata del 50% in appena 25 minuti. A far girare il tutto troviamo Android 8.0 Oreo, personalizzato con Emui 8.1. Completano la scheda tecnica Honor 10 i vari sensori di movimento (accelerometro e giroscopio tra gli altri) e di connettività (Bluetooth 4.2 e Wi-Fi).

Non manca il notch, presente in formato “mini” come nel P20 e P20 Pro. A differenza dell’iPhone X, infatti, l’incavo nella parte superiore è ridotto ai minimi termini, lasciando ancora più spazio al display (un pannello LCD FullHD da 2,84 pollici e rapporto di forma 19:9). Insomma, un top di gamma Android di inizio 2018, sia sul fronte delle caratteristiche tecniche sia su quello del design.

Comparto fotografico Honor 10

Le similitudini tra honor 10 e Huawei P20 proseguono anche sul fronte del comparto fotografico. Non tanto per i sensori montati (doppio sensore posteriore e singolo frontale), quanto per l’integrazione dell’intelligenza artificiale che consentirà di migliorare ogni scatto grazie ai suggerimenti che arriveranno dalla Neural Processing Unit realizzata in Cina. Sul fronte squisitamente tecnico, l’Honor 10 monta nella parte posteriore un sensore RGB da 16 megapixel con apertura f/1.8 “coadiuvato” da un sensore da 24 megapixel monocromatico con apertura f/1.8. La fotocamera frontale, invece, monta un sensore da 24 megapixel e apertura f/2.0 con funzionalità speciali per i selfie.

Honor 10, disponibilità Italia e prezzo

Al momento Honor 10 è in fase di pre-ordine sul mercato cinese, dove farà il suo debutto il 27 aprile del 2018, mentre la presentazione europea è prevista per il 15 maggio. Il prezzo Honor 10 è 400 euro per la versione da 64GB di memoria e poco meno di 500 per quella da 128GB. Questi, ovviamente, sono i costi previsti per il mercato cinese: prevedibile, nel momento in cui arriverà anche alle nostre latitudini, un piccolo incremento del prezzo.

Contenuti sponsorizzati