Libero
WEARABLE

Huawei FreeBuds Pro 2+ ufficiali: le cuffiette per la salute

Huawei FreeBuds Pro 2+ sono i nuovi auricolari true wireless con funzionalità per il monitoraggio della frequenza cardiaca e della temperatura corporea

Pubblicato:

huawei freebuds pro 2 plus Fonte foto: Huawei

Huawei ha presentato ufficialmente per il mercato cinese le nuove FreeBuds Pro 2+, gli auricolari wireless del colosso della telefonia che tornano sulla scena in una veste nuova. Mostrate durante l’evento che ha introdotto i prossimi dispositivi dell’azienda, gli smartphone della serie P60, il foldable Mate X3 e il MatePad 11, questa riedizione delle cuffie true wireless ha alcune interessanti funzionalità dedicate alla salute e al fitness che potrebbero attirare un pubblico più specifico, attento non solo alla qualità audio.

Huawei FreeBuds Pro 2+: caratteristiche tecniche

La prima conferma riguarda il look dei Huawei FreeBuds Pro 2+, che rimangono fedeli all’ormai noto design dell’azienda con il classico stelo squadrato ma con gli spigoli arrotondati, ben noto su tutti gli auricolari Pro del brand.

Le nuove funzioni per la salute e il fitness riguardano il monitoraggio in tempo reale della frequenza cardiaca e la misurazione della temperatura corporea. Funzioni che associate a uno smartwatch consentono di registrare i valori rilevati e tenerne traccia nell’apposita applicazione.

Da notare che Huawei ha impiegato per la prima volta in un dispositivo del genere sia le emissioni di luce verde che gli infrarossi per misurare la frequenza cardiaca con un ridotto margine di errore.

Passando alla riproduzione audio, invece, le Huawei FreeBuds Pro 2+ dispongono di un equalizzatore dinamico, della funzione di cancellazione attiva del rumore (ANC) fino a 47 dB, di una modalità di riduzione rumore durante le chiamate e del voice transparent transmission che, come dice il nome stesso, ha la funzione di rendere più chiara la riproduzione della voce umana attraverso questi dispositivi.

Confermato anche il supporto a Huawei L2HC e alla decodifica audio in alta definizione LDAC, per una migliore fedeltà nella riproduzione. Inoltre questi auricolari sono dotati di accelerometro, giroscopio, infrarossi, bussola e rilevamento del tono vocale.

La batteria è da 55 mAh per auricolare e da 580 mAh per la custodia. Huawei promette un’autonomia delle cuffie di circa 3,7 ore con la cancellazione attiva del rumore attiva e di 5,8 ore senza. Riponendo le cuffiette nell’apposito case, invece, l’autonomia sale a 17 ore con ANC e 27 ore senza.

Il dispositivo supporta la ricarica tramite USB-C o quella wireless a 2 Watt. Infine le Huawei FreeBuds Pro 2+ hanno la certificazione IP54, quindi resistono discretamente alla polvere e agli schizzi d’acqua, ma la custodia non è certificata.

Huawei FreeBuds Pro 2+: quanto costano

I nuovi auricolari true wireless Huawei FreeBuds Pro 2+ sono, al momento, disponibili solo sul mercato cinese a un prezzo di 1.499 yuan, circa 202 euro. Tuttavia preordinando il prodotto c’è uno sconto di circa 100 yuan.

Le Huawei FreeBuds Pro 2+ arriveranno in Italia, insieme agli altri prodotti Huawei recentemente presentati, il 9 maggio. Solo quel giorno sapremo a che prezzo e se ci saranno promo di lancio. Le FreeBuds Pro 2 già in vendita in Italia hanno un prezzo di listino di 199,90 euro.

Libero Shopping