Libero
ANDROID

Huawei Music, il servizio per ascoltare musica in streaming

Huawei Music è la nuova app per ascoltare musica in streaming. Disponibile sullo store di Huawei, prevede il pagamento di un abbonamento mensile di 9,99 euro

huawei musica Fonte foto: Karlis Dambrans / Shutterstock.com

Il colosso cinese rende disponibile anche in Europa il servizio di musica in streaming Huawei Music. In Italia la piattaforma streaming prende il nome di “Musica” e offre un catalogo abbastanza ampio, catalogo che non mancherà di ampliarsi secondo i piani di Huawei per imporsi sul mercato dove attualmente la concorrenza è molto forte, a cominciare da Spotify.

L’app Musica di Huawei rientra nel progetto lanciato da oramai alcuni mesi dall’azienda cinese a seguito del ban imposto da Donald Trump. Per sostituire le app e i servizi sviluppati da Google, Huawei si è messa al lavoro per realizzare una serie di app ad hoc che andranno pian piano a sostituire quelle di Big G. E Huawei Music rientra perfettamente in questo nuovo piano. L’app è disponibile su App Gallery, lo store online di Huawei su cui l’azienda punta molto e su cui sta investendo milioni di dollari. Musica è un’app che prevede un abbonamento mensile per avere la modalità Premium, proprio come accade con gli altri servizi di musica streaming.

Huawei Music: come funziona

Chiara e ordinata l’interfaccia di Huawei Music. E’ possibile effettuare la ricerca per autore o per brano, scaricare le canzoni sul proprio dispositivo per ascoltarle in modalità offline, creare delle playlist personalizzate o a tema, nonché ascoltare le stazioni radio web e riconoscere un brano con una funzionalità che ricalca la nota app Shazam. Al momento la riproduzione audio dei brani in streaming è limitata a 320 kbps, ma la qualità massima indicata per l’ascolto è di 640 kbps.

Huawei music: il costo e come scaricarla

Huawei Music prevede l’oramai classico periodo di prova gratuito pari ad un mese, al termine del quale è possibile sottoscrivere un abbonamento al prezzo di 9,99 euro mensili. Il prezzo è identico a quello praticato dal concorrente numero uno, ovvero Spotify, ma anche da Tidal, YouTube Premiun e Apple Music.

Il caalogo per ora è un po’ limitato, ma nei prossimi mesi verrà amplicato. Sui modelli più recenti degli smartphone Huawei e Honor, l’app Huawei Music è pre installata, mentre l’APK può essere scaricato dalla pagina web dedicata al servizio. La registrazione deve essere effettuata utilizzando esclusivamente l’ID Huawei, mentre, almeno per ora, il pagamento è accettato solo tramite carta di credito.