huawei p30 Fonte foto: Framesira / Shutterstock.com
ANDROID

Huawei P40, confermata l'uscita con Android 10 ed EMUI 10

17 Dicembre 2019 - Proprio come le altre case produttrici, anche Huawei si prepara a lanciare nuovi  smartphone nel 2020. Oltre al Nova 6, c’è grande attesa anche per il Huawei P40, il nuovo smartphone che verrà proposto in versione standard e Pro.

La presentazione ufficiale è attesa tra qualche mese, eppure già si rincorrono le notizie ufficiose legate a specifiche e caratteristiche. L’ultima è che il Huawei P40 uscirà – almeno nei mercati internazionali – con Android 10 e interfaccia EMUI 10ma molto probabilmente senza le app di Google, a partire dal Play Store. Al loro posto i servizi mobile di Huawei, sui quali l’azienda sta investendo decine e decine di milioni di euro, anche in Italia. Il motivo è molto semplice: il blocco commerciale voluto da Donald Trump più di sei mesi fa e che per il momento obbliga le aziende statunitensi a interrompere qualsiasi contatto con il colosso cinese. La conferma è arrivata durante un’intervista a Richard Yu, CEO della Consumer Business Unit di Huawei.

Quando esce il Huawei P40

Mentre il progetto Harmony OS è stato messo in stand-by, perlomeno per quanto riguarda gli smartphone, Huawei si prepara per lanciare sul mercato i suoi smartphone top di gamma. Richard Yu ha lasciato trapelare alcune notizie ufficiali durante una recente intervista in Francia. Per esempio, ha rivelato sia il periodo dell’anno sia il luogo in cui verrà presentata la serie Huawei P40.

Sarà ancora una volta Parigi la città che ospiterà l’evento ufficiale previsto nella primavera del 2020. Il dirigente ha parlato di fine marzo, annunciando che il dispositivo avrà un design senza paragoni e una qualità fotografica unica e mai vista sul mercato. Le prestazioni sono state al centro dei lavori: dall’autonomia della batteria, alle funzioni e velocità di caricamento, le funzionalità avranno un importante salto di qualità. Insomma, il P40 sarà una delle proposte più interessanti del prossimo anno.

Huawei P40, le caratteristiche tecniche

Il Huawei P40 sarà uno smartphone top di gamma con una scheda tecnica adeguata al suo livello. A bordo ci sarà il Kirin 990 con il supporto alla rete 5G, 8GB di RAM e almeno 128GB di memoria interna. Grande attenzione al comparto fotografico posteriore, dove sono attese ben cinque fotocamere, tra cui un sensore da almeno 60 Megapixel. Inoltre, il P40 dovrebbe essere il primo smartphone ad avere una batteria al grafene, che garantisce una maggiore autonomia.

Ad accompagnare il sistema operativo Android 10, ci sarà l’interfaccia EMUI 10 pensata per incrementare ai massimi livelli l’esperienza d’uso.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963