huawei p40 pro Fonte foto: Web
ANDROID

Huawei P40 Pro, cinque fotocamere e caratteristiche top: come sarà

Huawei è pronta a lanciare il P40 Pro, smartphone con cinque fotocamere tra cui un sensore periscopico. Ecco come sarà

Dopo aver annunciato i Huawei P40 Lite e P40 Lite E, il colosso cinese si prepara a lanciare anche il P40 Pro il 26 marzo. Mancano pochi giorni, quindi, per vedere i nuovi smartphone flagship di Huawei che, come è ormai abitudine per i prodotti top di gamma di questa azienda, avranno un reparto fotografico di altissimo livello.

Saranno cinque, infatti, i sensori fotografici presenti nella parte posteriore di questo smartphone Huawei e, senza dubbio, sarà questa una delle caratteristiche che permetterà al Huawei P40 Pro di competere con altri smartphone top di gamma 2020 come il Samsung S20 Ultra che, lo ricordiamo, vanta uno zoom ibrido fino a 100X. Secondo l’ultimo leak riguardante il P40 Pro, inoltre, proprio il setup delle fotocamere sarà la differenza principale tra il P40 normale e il P40 Pro e questo aggiunge ancora maggior interesse sul reparto fotografico di questo device che, ancora una volta, sarà dotato del supporto Leica.

Huawei P40 Pro: le cinque fotocamere

Secondo le ultime indiscrezioni trapelate la fotocamera principale del Huawei P40 Pro sarà dotata di sensore Sony IMX700 da 52 MP, con filtro RGGB e gamma di colori Bayer. A fianco troveremo un non meno impressionante sensore Sony IMX650 ultra-grandangolare, sempre con lenti RGGB, un telephoto con zoom ottico 3X, uno zoom periscopico 10X ottico e, infine, l’ormai immancabile sensore di profondità ToF.

Saranno quindi due, entrambi con stabilizzatore ottico e autofocus, gli zoom ottici a disposizione di chi vorrà usare il P40 Pro per fare foto con il massimo dettaglio, anche a distanza. I cinque obiettivi fotografici del Huawei P40 Pro saranno inseriti in un unico modulo rettangolare in alto a sinistra, che includerà anche il flash LED singolo. Le fotocamere frontali saranno due: principale da 32 MP e ultragrandangolare da 8 Megapixel.

Huawei P40 Pro: caratteristiche tecniche

Anche le altre caratteristiche tecniche del P40 Pro, per come le conosciamo oggi dai rumor, sono interessantissime: lo schermo sarà un OLED da 6,7 pollici e 1.440×3.160 pixel di risoluzione (per una densità di pixel di 518 ppi), con gamma di colori HDR+ e refresh rate fino a 120 Hz. Il sensore per le impronte sarà integrato sotto il display. Il SoC sarà il chip proprietario HiSilicon Kirin 990 con supporto nativo al 5G, affiancato da 12GB di RAM e 512GB di ROM UFS 3.0. Enorme la batteria: 5.500 mAh, con ricarica veloce fino a 50 Watt (27 Watt wireless) e funzione reverse charging per ricaricare altri dispositivi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963