logo iliad Fonte foto: REPORT / Shutterstock.com
TECH NEWS

Iliad, le tre sfide per il futuro: c'è anche la telefonia fissa

Iliad è pronta a sbarcare nel mercato della telefonia fissa e lanciare le offerte per il 5G: ecco cosa cambia per gli utenti

Iliad è pronta a sbarcare nella telefonia fissa seguendo gli stessi principi che l’hanno guidata finora: prezzi chiari e senza costi nascosti. Benedetto Levi, CEO di Iliad Italia, ha confermato ancora una volta l’intenzione dell’operatore mobile di sbarcare anche nel mercato della telefonia fissa. In un’intervista rilasciata a Rolling Stone, l’amministratore delegato dell’azienda ha illustrato le sfide future dell’azienda: mantenere le promesse e continuare ad aumentare i clienti, 5G e telefonia fissa.

Tre sfide complicate, ma che Iliad ha tutte le carte in regola per portare a termine. Per quanto riguarda il 5G, l’operatore ha già acquistato le frequenze e sta iniziando i lavori per rendere disponibile la rete super-veloce entro la fine del 2020 o al più tardi nel 2021. Per la telefonia fissa, invece, sono in corso i primi studi di fattibilità per capire con quale azienda entrare in partnership per offrire un servizio affidabile, almeno nella prima fase. Si era parlato di un possibile accordo con Open Fiber, come fatto anche da Sky, ma per il momento non c’è nessuna conferma.

Iliad, la sfida per il 5G

Costruire la rete 5G. Questo uno dei capisaldi su cui Iliad baserà gli investimenti dei prossimi anni. L’azienda ha acquistato diverse frequenze nell’asta del 5G del Ministero dello Sviluppo Economico che permetteranno all’azienda di offrire ai propri clienti l’accesso alla rete super-veloce. Iliad ha anche sottoscritto un accordo con Nokia che fornirà la tecnologia e i dispositivi per l’architettura della Rete.

Quando arriverà il 5G? Per il momento è difficile dirlo. Iliad sta iniziando a lavorare alla rete 5G, ma il percorso da fare è lungo. Nella migliori delle ipotesi potrebbe lanciare la rete super-veloce in alcune città italiane entro la fine di quest’anno, ma è molto probabile che bisognerà aspettare il 2021.

Per quanto riguarda le tariffe 5G, Iliad non vuole tradire la propria filosofia: prezzi chiari senza costi nascosti. E inferiori rispetto alla concorrenza.

Iliad punta anche la rete fissa

Non solo 5G. Iliad vuole diventare anche un operatore di linea fissa. E in breve tempo. Benedetto Levi lo ha confermato un’altra volta: Iliad è pronta ad aggredire il mercato della linea fissa di casa con la stessa filosofia che l’ha guidata fino ad adesso.

Su questo aspetto, il quarto operatore italiano sta ancora studiando attentamente il mercato e valutando il modo più semplice e incisivo per lanciare la propria offerta. Per Iliad non è una sfida completamente nuova, in Francia è uno dei principali operatori della linea fissa con offerte che integrano anche la visione di contenuti multimediali. Una soluzione che potrebbe riproporre anche in Italia. Tempistiche? Anche in questo caso ancora non c’è una data ufficiale, ma l’obiettivo è lanciare le prime offerte nel giro di qualche anno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963