SIM Iliad Fonte foto: redazione
TECH NEWS

Iliad, nuove soglie per il roaming europeo. Cosa cambia

Per i clienti con l’abbonamento mensile da 5,99 euro, i giga che possono essere utilizzati all’estero passano da 2 a 3. L’adeguamento è attivo di default

15 Gennaio 2019 - Novità per i clienti Iliad: sono aumentati i giga di traffico dati che possono essere utilizzati quando si viaggia in uno dei Paesi dell’Unione Europea. La novità riguarda solamente coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento da 5,99 euro che comprende minuti e SMS illimitati, 30GB di traffico dati di cui 2GB da poter utilizzare in Europa. I due gigabyte garantiti finora da Iliad sono stati aumentati a 3GB: l’adeguamento è stato necessario per rispettare la normativa europea sul “Roaming zero”.

Per chi non ne fosse a conoscenza, con l’introduzione del “roaming like at home” è possibile utilizzare il traffico dati del proprio abbonamento telefonico anche quando si viaggia all’estero. Se per le chiamate e gli SMS è possibile utilizzare quelli presenti nell’abbonamento, per il traffico dati è necessario effettuare un calcolo abbastanza complicato per capire quanti gigabyte si hanno a disposizione. Pagando 5,99 euro il traffico a disposizione nei Paesi dell’Unione Europea è di poco superiore ai 2GB: Iliad ha voluto fare un regalo ai propri utenti aumentando la soglia a 3GB.

Iliad, nuove regole per il roaming: cosa cambia

Per attivare l’adeguamento dei giga del traffico dati non bisogna fare nulla, è già presente di default per tutti gli utenti. Per controllare se è aumentata la soglia limite basta entrare nella propria Area Clienti e vedere se il contatore del traffico dati in roaming riporta la cifra di 3GB. In caso contrario potete chiamare il servizio clienti e chiedere il motivo del mancato adeguamento.

Cosa è la normativa “roaming like at home”

La normativa europea “roaming like at home” è entrata in vigore nel giugno del 2017 e permette agli utenti di utilizzare nei Paesi dell’Unione Europea le soglie del proprio abbonamento telefonico. Se nell’offerta sottoscritta abbiamo minuti e SMS illimitati, potremo utilizzarli tranquillamente anche quando andiamo all’estero. Il discorso è differente per quanto riguarda il traffico dati: per calcolare i gigabyte che avremo a disposizione in roaming bisogna utilizzare la formula “costo della tariffa (IVA esclusa): 4,5 (costo di un gigabyte all’estero) x 2”.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963