Screenshot iOS 13 Fonte foto: 9to5Mac
APPLE

IOS 13: svelata in anticipo la modalità scura

Apple presenterà al mondo iOS 13 durante il WWDC 2019. La nuova versione del sistema operativo avrà anche la modalità scura. Ecco di cosa si tratta

29 Maggio 2019 - Manca meno di una settimana alla Worldwide Developer Conference 2019, l’evento organizzato annualmente per presentare alla community di sviluppatori le novità software per PC e smartphone. In questa occasione, la società fondata da Steve Jobs svelerà il nuovo iOS 13 per l’iPhone XI 2019 e macOS 10.15 per i PC in uscita nelle prossime settimane.

Qualche giorno fa sono stati pubblicati alcuni screenshot che mostrano alcune funzioni in arrivo con iOS 13. Tra queste c’è anche la modalità scura, attesissima dagli utenti di tutto il mondo. Probabilmente Apple includerà anche degli sfondi pensati proprio per la Dark Mode, che aumentano l’effetto riposante per gli occhi. Senza contare, che i nuovi iPhone XI 2019 avranno anche lo schermo OLED, che contribuirà a creare un’esperienza utente davvero eccezionale, oltre a garantire un aumento della durata della batteria.

iOS 13: come attivare la modalità scura

La modalità scura spicca tra le attesissime funzioni di iOS 13. Su 9to5Mac è stato mostrato in anteprima come potrà essere attivata. Basterà infatti andare nelle Impostazioni del melafonino e qui attivare la funzionalità. In alternativa, si può fare l’accesso rapido dal Centro di Controllo e toccare l’apposita voce. In meno di un secondo si attiverà la Dark Mode, ovvero la modalità che rende scuro lo schermo e ha il compito di non affaticare la vista quando si usa il dispositivo al buio.

Quando si attiva questa funzionalità, il primo cambiamento che salta all’occhio è il cambio di colore nel Dock, dove lo sfondo cambia subito da chiaro a scuro. Secondo alcune fonti, nel sistema operativo sono inclusi anche alcuni sfondi pensati la modalità scura. Per esempio, quando si usa un’app come Music in Dark Mode, Apple attiva lo sfondo scuro per migliorare l’esperienza dell’utente.

La presenza dello schermo OLED, associata alla modalità scura, permette di risparmiare sul consumo di batteria, che durerà molto più del normale. Infatti, l’OLED non utilizza energia per accendere i singoli pixel quando è attiva la Dark Mode.

Altre novità nel sistema operativo iOS 13

Naturalmente, su iOS 13 ci saranno anche altre novità. Per esempio, l’app Promemoria sarà rinnovata, sia lato design che funzionalità interne. L’interfaccia avrà una barra laterale con diverse caselle: Oggi, Pianificato, Contrassegnato e Tutto, oltre ad una casella per la ricerca degli appuntamenti.

L’app Trova i miei amici e Trova il mio iPhone verranno unite in una sola, come era stato già annunciato da 9to5Mac. Mostrerà una mappa che riempirà tutto lo schermo e una piccola finestra con l’elenco dei componenti della famiglia e degli amici. Queste sono alcune delle tante presentazioni che Apple farà il prossimo 3 giugno durante l’Apple WorldWide Developers Conference. La prima beta dell’iOS 13 sarà subito disponibile per gli sviluppatori, mentre quella pubblica verrà lanciata nelle settimane successive.