Libero
la casa di carta finale Fonte foto: Netflix
TV PLAY

La casa di carta 5: il 3 dicembre succederà di tutto

La serie tv sta per terminare: il finale sarà spettacolare e ricco di colpi di scena. Ecco tutte le anticipazioni fornite da Netflix

Ha tenuto milioni di utenti di tutto il mondo incollati allo schermo, ha riportato in auge "Bella Ciao", ha reso celebre la maschera di Dalì, ha trasformato una tuta rossa in un simbolo e conquistato persone di ogni età. Ma come tutte le cose belle, anche La casa di carta sta per terminare.

Come annunciato da Netflix diversi mesi fa, il 3 dicembre 2021 verranno rilasciati gli ultimi episodi della quinta stagione. Le puntate metteranno un punto alla famosa serie tv spagnola ideata da Álex Pina. L’epilogo sarà ricco di sorprese e colpi di scena. L’ultima stagione è stata divisa in due parti, la prima è stata rilasciata in streaming dal 3 settembre. Il pubblico ha dovuto salutare uno dei personaggi più importanti della serie e nuovi misteri si sono intrecciati a quelli precedenti. La banda è rinchiusa dentro la Banca di Spagna e nulla lascia presagire a qualcosa di buono. Nonostante ciò, la resa non sembra tra le alternative possibili: la compagnia guidata dal Professore lotterà fino alla fine contro l’esercito. Si prevede un finale senza esclusione di colpi, come anticipato nelle ultime ore da Netflix.

La casa di carta 5: cosa è successo nei primi episodi [spoiler]

Le anticipazioni rilasciate da Netflix fanno pensare a un finale ricco di colpi di scena. La banda si trova all’interno della Banca di Spagna da più di 100 ore, l’esercito è riuscito ad entrare nell’edificio ed è pronto ad annientare definitivamente i ladri. Le truppe sono guidate dal Comandante delle Forze Speciali Sagasta (José Manuel Seda).

L’ultima puntata ha lasciato il pubblico a bocca aperta: Tokyo (Úrsula Corberó) è morta, ma in modo eroico. Infatti, è stata colpita dal nemico ma si è fatta esplodere perché si è legata alcune bombe addosso. Queste hanno permesso ai suoi compagni di salvarsi perché ha sterminato una parte dell’esercito nemico, tra cui il malvagio César Gandía (José Manuel Poga).

Nel frattempo, il Professore (Alvaro Morte) è stato scoperto nella sua tana da Alicia Sierra (Najwa Nimri), ma proprio mentre erano dentro il bunker lei ha partorito, proprio con l’aiuto del suo nemico. Ormai Sierra è ricercata dalla Polizia ed è, inconsapevolmente, la complice del Professore. Gli ultimi cinque episodi permetteranno agli spettatori di sciogliere la tensione, ma sicuramente ciò avverrà a caro prezzo.

Cosa succede negli ultimi episodi

Netflix anticipa che la banda è completamente allo sbando ma non è minimamente disposta ad arrendersi. Il Professore non risponde e senza una guida è impossibile agire in modo efficace. Ma ora le priorità sono cambiate: l’obiettivo non è semplicemente far uscire l’oro dalla Banca ma salvarsi e non morire.

Quando tutto sembra perduto, riappare il Professore e cerca di riportare all’ordine la situazione. Le questioni rimaste in sospeso sono davvero tante, ma sicuramente verranno chiarite alla fine. Per esempio: il figlio di Berlino pare proprio che avrà un ruolo cruciale per la salvezza della banda e per l’esito della rapina. Ma questo si potrà scoprire solo il 3 dicembre, quando gli ultimi cinque episodi de La casa di carta saranno disponibili su Netflix.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963