Libero
samsung galaxy buds pro Fonte foto: Samsung
WEARABLE

Le Galaxy Buds 2 Pro arrivano a giorni con tante novità

Il 10 agosto Samsung presenterà anche queste interessanti cuffie oscurate dal lancio dei nuovi smartphone pieghevoli e dei nuovi smartwatch

L’evento di lancio estivo Samsung Unpacked con cui il produttore sudcoreano svelerà ufficialmente i nuovi dispositivi per la parte finale del 2022 è dietro le porte: nelle ultime settimane si è tanto parlato dei principali prodotti che verranno presentati, quelli che fanno indubbiamente più eco mediatico.

Samsung Unpacked, che sarà l’occasione per conoscere i nuovi smartphone pieghevoli Samsung Galaxy Z Fold 4 e Galaxy Z Flip 4 (anche se forse sparirà la Z) e i nuovi smartwatch Samsung Galaxy Watch5 e Galaxy Watch5 Pro, sarà anche l’occasione di conoscere un ulteriore prodotto: le cuffie Samsung Galaxy Buds 2 Pro. Mentre di tutti gli altri prodotti attesi sappiamo praticamente tutto, le prossime cuffie true wireless del colosso sudcoreano non sono state protagoniste di corposi rumor, nonostante dovrebbero mettere sul campo tutti i passi in avanti compiuti da Samsung nel settore dei dispositivi audio indossabili. Il noto sito tedesco WinFuture, però, è appena uscito con delle notizie in esclusiva abbastanza dettagliate.

Samsung Galaxy Buds Pro 2: cosa aspettarci

Avvicinandoci al momento del lancio, facciamo dunque un veloce recap sulle potenzialità che potrebbero offrire queste cuffie true wireless. Partiamo col dire che le nuove Samsung Galaxy Buds Pro 2 potranno contare su una cancellazione attiva del rumore (ANC) che il produttore definisce intelligente e saranno certificate IPX7 (impermeabilità all’acqua dolce).

Lato audio, punto focale delle cuffie, Samsung si affida a driver da 10 mm che possono garantire un audio surround a 360 gradi, tra l’altro personalizzabile, e ad un buon numero di microfoni integrati che serviranno per garantire la cancellazione attiva (e intelligente) del rumore.

Ci sarà una modalità conversazione (una sorta di modalità trasparenza automatica), che si attiverà in automatico appena viene captata una voce e permetterà all’utente di sentire immediatamente il rumore ambientale e potere comunicare con altre persone senza togliere le cuffie.

Ci sarà anche la modalità HD Voice, che separerà la propria voce dai rumori ambientali, per migliorare al massimo la qualità durante le chiamate.

Per quanto concerne le altre specifiche, le cuffie potranno contare sulla connettività Bluetooth 5.3 e su un’autonomia di 8 ore con le sole cuffie che cresce fino a 29 ore grazie alla custodia di ricarica.

Come saranno le Galaxy Buds Pro 2

Tramite alcuni render 3D condivisi in precedenza dal portale 91mobiles, abbiamo potuto apprezzare come Samsung abbia deciso di non stravolgere il design delle proprie cuffie true wireless di fascia alta (il modello attuale in foto), mantenendo le linee principali e proponendo alcune differenze, specie nel posizionamento di alcuni elementi chiave (come i contatti per la ricarica).

Nella giornata di ieri, invece, Roland Quandt ha condiviso sul portale tedesco WinFuture i render stampa e le principali specifiche tecniche delle nuove cuffie, confermando quanto trapelato in precedenza e rivelando le tre colorazioni Zenith Grey, Bora Purple e Zenith White.

Secondo il leaker, poi, le Galaxy Buds Pro 2 anche in Europa al prezzo di 229 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963