smartphone android con app dazn Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Quanto consuma DAZN su smartphone

Tra i dispositivi supportati da DAZN ci sono anche smartphone e tablet. Ecco quanti giga si consumano vedendo la partita in streaming con l’app di DAZN

16 Agosto 2018 - Tra le novità della Seria A 2018-2019 c’è la possibilità di vedere le partite in streaming dallo smartphone. DAZN, la nuova piattaforma sportiva che trasmetterà in esclusiva 114 partite della Seria A 2018-2019, è accessibile solamente avendo una connessione a Internet e utilizzando uno dei dispositivi supportati.

Tra i dispositivi ci sono anche smartphone e tablet, sia Android sia iOS. Per guardare una partita dallo smartphone basta scaricare l’applicazione gratuita di DAZN dal Google Play Store o dall’App Store, accedere al servizio utilizzando il proprio account (è necessario iscriversi) e scegliere la partita che si vuole vedere tra quelle messe a disposizione da DAZN. Oltre alla Serie A, DAZN ha acquisito i diritti per tutte le gare della Serie B, della Liga Spagnola, della Ligue 1, della MLB (Major Baseball League), della NHL (National Hockey League), alcuni tornei di freccette e 40 incontri di pugilato e MMA, le armi marziali miste molto in voga negli ultimi anni.

Grazie al supporto a smartphone e tablet, sarà possibile vedere la Serie A in streaming anche mentre si è in viaggio oppure mentre si è al centro commerciale con i propri amici: basta attivare la connessione dati e lanciare l’applicazione. Ma quanto traffico dati consuma DAZN sullo smartphone? Non moltissimo, stando ai dati pubblicati dalla stessa piattaforma online. Per godersi lo spettacolo della Serie A sullo smartphone basta avere una connessione dati che raggiunge una velocità di download pari a 2 Mbps, inferiore alla velocità assicurata da una rete 4G.

Velocità internet per vedere le partite su DAZN

Per guardare le partite della Serie A in streaming su DAZN non c’è bisogno di una connessione a Internet ultra-veloce, ma è sufficiente una connessione stabile. Secondo i valori trapelati online, sarebbe sufficiente una connessione con una velocità di download di 8 Mbps per vedere con immagini fluide DAZN sul computer o sul televisore di casa. Per lo smartphone e il tablet i valori sono ancora più bassi:

  • 2 Mbps velocità di download consigliata per la risoluzione SD (definizione standard)
  • 3,5 Mbps velocità di download consigliata per la risoluzione HD e con la trasmissione delle immagini fluide.

Questi valori si riferiscono solamente al consumo per ogni secondo di trasmissione e non danno l’idea di quanto traffico dati si consuma vedendo un’intera partita. Partendo da questi valori è possibile fare un calcolo approssimativo di quanti giga si potrebbero consumare vedendo una partita completa.

Tralasciamo la parte dei calcoli perché un po’ complessa e arriviamo direttamente al sodo: per guardare una partita in streaming della Serie A su DAZN in qualità SD si consumano poco più di 1GB di traffico dati, mentre vedendo la gara in risoluzione HD si consumano all’incirca 1,5GB. Se non siete connessi alla rete Wi-Fi della vostra abitazione, dovrete fare attenzione a quanto traffico dati andrete a consumare per non superare le soglie giornaliere/settimanali/mensili del vostro piano telefonico.