galaxy s10 Fonte foto: Roman Arbuzov / Shutterstock.com
ANDROID

Quanto costa cambiare lo schermo al Galaxy S10

Quanto costa cambiare lo schermo del Samsung Galaxy S10? Se il tuo dispositivo non è più in garanzia dovrai pagare una cifra importante

22 Marzo 2019 - Quanto costerà cambiare lo schermo del Samsung Galaxy S10? Lo smartphone dalla casa coreana sarà piuttosto resistente, ma non indistruttibile. L’azienda però offre ai suoi clienti un Servizio Assistenza piuttosto veloce ed efficace per tutti i prodotti. Recentemente ha pubblicato i preventivi ufficiali che permettono di sapere il costo di una riparazione.

Le schede rilasciate dall’azienda coreana si riferiscono in particolare ai Galaxy S10, S10+ e S10e. I preventivi sono validi anche per l’Italia dove esiste anche un servizio online che consente di sapere quanto costano le diverse riparazioni. Il problema del display rotto è molto comune, e colpirà anche il Galaxy S10. Le quotazioni sono indicative e devono essere confermate da un centro di assistenza ufficiale, dopo che l’operatore ha preso visione del dispositivo e ha valutato attentamente il problema.

Quanto costa cambiare lo schermo del Samsung Galaxy S10?

A tutti capita di rompere il display dello smartphone almeno una volta nella vita, alcuni decidono di sostituirlo evitando di comprare un nuovo dispositivo. Naturalmente è sempre consigliabile affidarsi agli Store ufficiali, anche se il dispositivo non è più in garanzia.

Sostituire il display del Galaxy S10 risulta però piuttosto oneroso. Le tariffe ufficiali sono state pubblicate da Samsung e si riferiscono al mercato taiwanese, ma possono facilmente essere tradotte anche in Euro. Il costo muta in base al modello. Cambiare lo schermo rotto del Galaxy S10e costa 5350 NT$, che corrispondono a circa 153 euro. La procedura invece è più costosa per il Galaxy S10. In questo caso si dovranno pagare circa 185 euro (6450 NT$). Infine, si arriva a circa 203 euro (7100 NT$) per il Galaxy S10+. I modelli di ultima generazione sono i più costosi da riparare, perciò più lo smartphone è recente, più occorre fare attenzione a non danneggiarne lo schermo.

Come proteggere lo schermo del Samsung Galaxy S10?

Esistono diversi modi per evitare che lo schermo dello smartphone si rompa. Ormai il mercato riesce ad offrire tante soluzioni per ogni modello. Per esempio, si può optare per una pellicola flessibile che è molto economica, ma non garantisce un’ottima protezione. Sono però molto utili per evitare graffi o polvere. Se invece si vuole evitare la rottura del display è meglio acquistare la pellicola in vetro temperato. Si può anche avvolgere completamente lo smartphone con uno scudo rigido: esistono delle custodie capaci di proteggere scocca e schermo in un’unica soluzione. D’altronde è sempre meglio prevenire che curare, anche con i dispositivi mobili.