Libero
WEARABLE

Samsung Galaxy Fit3: ormai sappiamo tutto

La nuova smartband Samsung Galaxy Fit3 sta arrivando, come confermato direttamente da Samsung che ha svelato specifiche e immagini del modello

samsung-galaxy-fit3 Fonte foto: Samsung UAE

Non solo Galaxy Watch per la gamma di indossabili di Samsung: la casa coreana sta lavorando al debutto della nuova smartband Samsung Galaxy Fit3 che arriverà sul mercato a distanza di ben quattro anni dal lancio della Galaxy Fit2. Il nuovo dispositivo sarà però ben più di una smartband, con un ampio display, un’ottima autonomia e un prezzo decisamente più accessibile rispetto ai prodotti della linea Galaxy Watch.

Samsung Galaxy Fit3: come sarà

La nuova Samsung Galaxy Fit3 è stata al centro di rumor e indiscrezioni nelle ultime settimane. Samsung UAE, la divisione degli Emirati Arabi di Samsung, ha pubblicato sul suo sito ufficiale, in anticipo rispetto al lancio ufficiale, le prime informazioni e alcune immagini della nuova smartband, completamente rinnovata rispetto alla Fit2 del 2020.

Il nuovo wearable di Samsung avrà un display da 1,6 pollici rettangolare con pannello AMOLED e risoluzione di 256×402 pixel. La scocca sarà in plastica ma con un frame in alluminio. Il dispositivo, inoltre, sarà in grado di tracciare oltre 100 attività sportive, monitorare il sonno, il livello di stress e la frequenza cardiaca.

Avrà anche un sensore per il rilevamento della caduta dell’utente, con possibilità di chiamare i contatti di emergenza in automatico (tramite lo smartphone abbinato). La smartband integrerà anche la sincronizzazione con le notifiche e la possibilità di gestire la riproduzione dei media dello smartphone. Da notare, inoltre, che la nuova Samsung Galaxy Fit3 non permetterà all’utente di effettuare chiamate ma sarà possibile rispondere o terminare una chiamata tramite i controlli sullo schermo.

Ci sarà anche la possibilità di rispondere ai messaggi, ma solo con delle risposte preimpostate. La smartband non avrà il GPS e non includerà il chip NFC. A completare la dotazione troveremo la certificazione IP68 e il sensore di luminosità dello schermo. Non sarà possibile installare app di terze parti.

Per quanto riguarda l’autonomia, Samsung dichiara fino a 13 giorni di utilizzo con una sola carica (in 30 minuti è possibile ripristinare il 65% di autonomia). La nuova Samsung Galaxy Fit3, secondo le informazioni disponibili sul sito ufficiale, avrà un peso di 18,5 grammi e sarà disponibile in tre colorazioni (Nero, Bianco e Rosa) ma potrebbe esserci spazio anche per altre varianti, in base al mercato di commercializzazione.

Samsung Galaxy Fit3: quando arriva

Per il momento, non ci sono informazioni su prezzo e data di uscita della nuova Samsung Galaxy Fit3. La smartband, in ogni caso, sta per arrivare: il corposo leak da parte del sito di Samsung UAE è una conferma in tal senso. Il dispositivo potrebbe debuttare nel corso delle prossime settimane, a margine del Mobile World Congress di fine febbraio, ad esempio, e potrebbe arrivare sul mercato europeo insieme ai nuovi mid-range della famiglia Galaxy A.

TAG: