samsung one ui Fonte foto: Lukmanazis / Shutterstock.com
ANDROID

Samsung, OneUI 2.0 basata su Android 10: le novità

Con l'uscita di Android 10 sugli smartphone Samsung arriverà la nuova interfaccia OneUI 2.0: ecco tutte le nuove funzionalità

23 Agosto 2019 - Dopo l’annuncio di Google che ha svelato un rinnovo del brand Android a partire dalla prossima versione , sulla rete è comparso un video pubblicato dallo YouTuber portoghese Dudu Rocha che illustra tutte le caratteristiche della nuova interfaccia One UI 2.0 degli smartphone Samsung basata proprio su Android 10. L’interfaccia sarebbe stata installata sul Galaxy S10+.

Il video in questione introduce tutta una serie di novità che il colosso coreano presenterà con l’adozione di Android 10 in linea con quanto dettato da Google, senza però andare ad intaccare e stravolgere l’interfaccia One UI. Scorrendo il filmato si notano subito le nuove gesture: uno swipe effettuato dal lato destro o sinistro dello schermo permette di tornare indietro, mentre con uno swype verso l’altro è possibile tornare alla schermata della home. Si tratta di gesture previste dal gigante di Mountain View nella Developer Preview di Android 10 che potranno essere adottate da tutte le case produttrici.

Samsung OneUI 2.0: le nuove funzionalità

Una novità importante riguarda l’adozione di nuove impostazioni di sicurezza denominate “Local” e raggiungibili attraverso la sezione privacy delle impostazioni dello smartphone. Il video illustra la nuova schermata dei Impostazioni rapide che conferma gli elementi grafici introdotti con la One UI 1.0, ma che occuperanno tutto lo schermo grazie all’adozione della nuova versione del software del robottino verde.

L’orologio è ora più piccolo ed è stato spostato in alto sullo schermo, mentre i diversi pannelli dedicati alle impostazioni sono stati posizionati in maniera più distanziata rendendo così la schermata più pulita e di facile lettura. Infine il filmato mostra quelle che dovrebbero essere una serie di inedite funzioni introdotte proprio dal Samsung Galaxy Note 10 e che, a quanto sembra, saranno presto disponibili per la gamma Galaxy S10,  come lo screen recorder nativo e l’opzione “Link to Windows” sviluppata in collaborazione tra la casa di Redmond e l’azienda coreana.

Samsung OneUI 2.0: tutto vero?

Il video incriminato dura ben 11 minuti e spiega tutte le novità che caratterizzeranno la nuova interfaccia OneUI 2.0 basata su Android 10. Per alcuni esperti i pootrebbe trattarsi di un fake, da prendere relativamente con le molle. Una serie di dettagli, però, fanno pensare l’opposto confermando così l’autenticità delle rivelazioni, in particolare la presenza della notifica persistente “SecurityLogAgent” da sempre utilizzata in tutte le versioni non definitive dei software prodotti da Samsung destinati agli sviluppatori.