Libero
TV PLAY

Sitting in Bars With Cake: trama, cast e uscita

Un racconto emozionante sull’amicizia femminile e sul trovare l’amore in una grande città (grazie alle torte): ecco il film Sitting in Bars With Cake

Sitting in Bars with Cake Fonte foto: Prime Video

Torte degne della vetrina di una pasticceria, un’amicizia che dura nel tempo, la timida ricerca dell’amore in una grande città e una diagnosi che cambia la vita. Sono questi gli ingredienti di Sitting in Bars With Cake, il nuovo film con protagoniste Yara Shahidi e Odessa A’zion che promette di commuovere ed emozionare gli spettatori e le spettatrici. In uscita su Prime Video, il film drammatico è diretto da Trish Sie (che in passato ha diretto ad esempio Pitch Perfect 3 e The Sleepover) e dura 120 minuti. È basato sul libro omonimo di Audrey Shulman, che ha anche firmato la sceneggiatura dell’adattamento cinematografico.

Il cast di Sitting in Bars With Cake

Oltre alle già citate attrici protagoniste, nel cast di Sitting in Bars With Cake ci sono anche Ron Livingston e Bette Midler. Il film è prodotto da Susan Cartsonis, Brent Emery, Suzanne Farwell e Nick Moceri; mentre gli executive producer sono Yara Shahidi, Janet Knutsen e Teri Simpson. 

Sitting in Bars With Cake: la trama

Sitting in Bars With Cake lancia uno sguardo a cuore aperto sull’amicizia e sul ritrovare sé stessi all’inizio dell’età adulta. Ma di cosa parla esattamente il film? Le protagoniste sono due migliori amiche, Jane (interpretata da Yara Shahidi) e Corinne (Odessa A’zion), che hanno tra i 20 e i 30 anni e vivono a Los Angeles.

Corinne, che è molto estroversa, convince la timida Jane a dare uno scopo speciale alla sua talentuosa passione per la pasticceria casalinga: dovrà sfornare torte per un anno e a portarle nei bar con l’obiettivo di incontrare persone nuove (e magari qualche interesse amoroso) e sviluppare fiducia in sé stessa.

Durante il loro anno di cakebarring, questo il nome della “pratica”, Corinne riceve però una diagnosi che le cambia la vita. Mentre compiono la loro folle corsa attraverso alcuni dei più vivaci locali di Los Angeles, le due amiche si trovano così ad affrontare una sfida imprevista e inimmaginabile. Il film è una commovente celebrazione dell’amicizia femminile e della ricerca di gioia anche nei luoghi più inaspettati.

Sitting In Bars With Cake è una storia vera?

Il film Sitting In Bars With Cake è tratto da una storia vera. Audrey Shulman ha effettivamente trascorso un anno cucinando torte a casa e portandole nei bar di Los Angeles per offrirne una fetta a uomini interessanti e potenziali partner (se non per la vita, almeno per un appuntamento). L’esperienza è raccontata nel libro del 2015 Sitting In Bars With Cake, da cui è tratto il film. Il libro contiene 35 “ricette creative” che hanno come ingrediente, appunto, anche le diverse interazioni che la donna ha vissuto durante il suo anno di cakebarring. Mentre il libro sembra avere un taglio più leggero, con una protagonista-autrice single e perennemente sfortunata in amore, la trama del film a quanto pare ha scelto di puntare su una narrazione più commovente.

Quando esce Sitting in Bars With Cake

Il film Sitting in Bars with Cake debutterà l’8 settembre 2023 in esclusiva su Prime Video.

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG: