Libero
leonardo dicaprio Fonte foto: DFree / Shutterstock
TV PLAY

Squid Game 2: ci sarà Leonardo DiCaprio?

L’ipotesi è circolata dopo alcune frasi pronunciate dal regista sudcoreano Hwang Dong-hyuk. Ecco cosa c’è di vero

L’attore Leonardo Di Caprio potrebbe far parte del cast di Squid Game? Le voci sulla possibile presenza dell’attore hollywoodiano nella seconda stagione della celebre serie Netflix sudcoreana si sono ricorse per qualche giorno online, ma dietro, per il momento, non c’è alcuna certezza. Quel che è sicuro, però, è che l’idea ha stuzzicato la fantasia e la curiosità di molti spettatori.

Non è un’ipotesi campata per aria, comunque: a proporla in modo informale è stato il regista di Squid Game Hwang Dong-hyuk.

Cosa ha detto il regista di Squid Game

Hwang Dong-hyuk ha chiacchierato con i giornalisti e risposto ad alcune domande in seguito agli Emmy Awards, dove Squid Game si è portata a casa ben sei premi. Tra le altre cose, il regista sudcoreano ha detto che Netflix ha già aumentato il budget destinato alla seconda stagione e che, se ci sarà un seguito e se le possibilità economiche continueranno a essere molto elevate, non è escluso che in futuro la serie potrà aprirsi alla presenza di attori di Hollywood, tra cui Leonardo DiCaprio.

«Forse, se il tempo e le possibilità lo consentono, dovremmo chiedergli di unirsi al gioco. Ci abbiamo già scherzato su», ha dichiarato il regista.

Cosa ha detto Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio, per il momento, non ha commentato pubblicamente la dichiarazione del regista. Ma perché è stato tirato in causa proprio il suo nome e non quello di altri attori o attrici? Il motivo è che, stando a Hwang Dong-hyuk, Leo sarebbe un grande fan di Squid Game.

Insomma, non c’è dubbio che a Hwang piacerebbe molto avere DiCaprio nel cast… ma sicuramente non vedremo né lui né altri attori di Hollywood in Squid Game 2. Se questa collaborazione andrà mai in porto, sarà eventualmente per la terza stagione. Ma è ancora tutto da decidere.

Cosa sappiamo di Squid Game 2

In occasione degli Emmy, il regista ha anche rivelato qualche dettaglio su Squid Game 2. La prossima stagione sarà ambientata in Corea del Sud, come la prima. La terza stagione, se confermata, potrebbe però spostarsi oltreoceano, forse negli Stati Uniti.

Hwang sta ancora scrivendo la sceneggiatura della seconda stagione e le riprese dovrebbero iniziare nel 2023 (il debutto su Netflix è previsto per il 2024). Il regista ha inoltre spiegato di avere già deciso quali giochi mortali presentare nei nuovi episodi, ma di non voler rivelare nulla in anteprima su questo fronte.

«Vi prego di non scrivere articoli sui giochi, perché il pubblico ha bisogno di provare la suspense e il brivido di ciò che sta per succedere. Se mi ubriaco troppo e parlo a vanvera, vi chiedo di tapparmi la bocca per impedirmi di fare spoiler», ha dichiarato scherzosamente il regista alla stampa.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963