telegram 6.3 aggiornamento Fonte foto: Telegram
ANDROID

Telegram 6.3: tutte le novità per i video e per le foto

Telegram arriva alla versione 6.3 e l’aggiornamento porta importanti novità per i video, le foto e le chat di gruppo. Ecco tutte le novità

Novità importanti per i video e le foto nella nuova versione 6.3 della chat Telegram. L’aggiornamento permetterà di utilizzare un video come immagine interattiva del profilo nella chat e porta il filtro “Morbidezza pelle” per le foto scattate e inviate in chat dalla fotocamera anteriore dello smartphone.

Con la versione 6.3 Telegram migliora anche la funzione di Persone vicine, che consente di vedere a che distanza si trova la persona con cui iniziamo una chat. Arrivano anche nuovi sticker e soprattutto nuove miniature nella lista chat, che consentono di capire se la foto in arrivo è ad esempio un meme o un selfie. Se poi ricevi troppi messaggi, ora esiste una funzione che permette di silenziare quelli dai “non contatti”: le persone che ti scrivono e non sono nelle tue liste contatti verranno automaticamente filtrate, archiviate e silenziate.

Telegram, video profilo e filtro “morbidezza pelle”

Per video e foto le novità in arrivo riguardano principalmente la possibilità di utilizzare un video sul tuo profilo e la possibilità di modificare le foto che scatti inserendo un filtro “morbidezza pelle”. Nell’immagine del profilo sarà quindi possibile caricare la solita foto oppure un video, di cui potete selezionare la lunghezza di riproduzione.

Il video si avvierà così in loop quando guardate la vostra immagine, mostrando solo i frame selezionati. Inoltre, sarà possibile decorarli con sticker animati e cambiare velocemente immagine toccando “Imposta come principale” una foto o un video precedente. Per quanto riguarda invece le foto e i video che scatti dalla fotocamera frontale, ora tra le opzioni di editing delle immagini arriva un nuovo strumento da Telegram: il filtro “morbidezza pelle” per darti un aspetto favoloso.

Telegram, chatta con le persone vicine e usa i nuovi emoji

C’è un motivo se Telegram ha deciso di inserire anche i video del profilo e lo spiega sul suo sito dove racconta l’aggiornamento: vuole rendere più facile l’incontro tra Persone vicine. La funzione della popolare chat che permette di scrivere messaggi a qualcuno nelle tue vicinanze, anche se non lo conosci, ora diventa più precisa e aggiunge anche i metri di distanza a cui la persona si trova da te.

Inoltre, suggerisce sticker e opzioni di saluto per rompere il ghiaccio. Per conoscere nuova gente è sufficiente andare su “Contatti”, poi “Persone vicine” e infine seleziona “Rendimi visibile” e scopri chi è disponibile a chattare. Anche per le emoji ci sono novità: ne arrivano di nuove e interattive da utilizzare come e quando vuoi.

Telegram, mini miniature e “non contatti” silenziati

Hai ricevuto una notifica e vuoi sapere se la foto è l’ennesimo meme, oppure un’immagine che stavi aspettando. Per rispondere a questo dubbio, Telegram ha inserito una nuova funzione: le miniature nella lista chat. Queste nuove miniature appaiono tra le notifiche e nei risultati di ricerca dei messaggi, andando a completare la funzione che permette di visualizzare l’anteprima dei messaggi senza aprire la chat: sarà sufficiente tenere premuto sulla foto profilo del contatto per vedere il contenuto della notifica.

Se ricevere notifiche e messaggi da chi non è nella vostra lista contatti vi infastidisce, la nuova versione di Telegram ha trovato una soluzione. Andando in “Impostazioni”, poi “Privacy e sicurezza”, potrete silenziare le nuove chat dai “non contatti” e per accedervi basterà con un tocco selezionare la cartella Archivio e riportarle nella lista principale dei messaggi in arrivo.

Telegram, statistiche gruppi e condivisione file

Se gestisci un gruppo Telegram con oltre 500 membri, ci sono novità in arrivo decisamente utili. L’ultima versione offre statistiche e grafici dettagliati sull’attività e la crescita del gruppo, mostrando la lista dei membri migliori per numero di messaggi e media di caratteri dei messaggi. Buone notizie anche per la condivisione dei file: a partire dal 2015 gli utenti potevano condividere file grandi fino a 1.5 GB, mentre con il nuovo aggiornamento sarà possibile inviare un numero illimitato di media e file di qualsiasi tuoi, dalla grandezza fino a 2 GB ciascuno.

Telegram, le novità per Android e per Desktop

Per quanto riguarda i dispositivi Android, Telegram ridisegna la grafica del player musicale con icone semplificate e lista dei brani espandibile. Inoltre, la barra di scrittura dei messaggi aumenta in modo scorrevole quando digiti sulla tastiera. Infine, un editor video integrato permette di ritagliare e ruotare i video. Se invece utilizzate Telegram Desktop, la novità è che sarà possibile rimanere connesso a 3 account con diversi numeri di telefono senza doversi scollegare.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963