Libero
proiettore viewsonic 4k Fonte foto: Viewsonic
SMART EVOLUTION

Viewsonic presenta il nuovo proiettore X11-4K: fino a 200 pollici ed è anche smart

Il nuovo proiettore di fascia alta 4K di Viewsonic usa la tecnologia DLP-LED e permette di vedere i contenuti ad una dimensione messima di 200 pollici

A oltre 3 anni dalla presentazione del proiettore X10-4K, Viewsonic porta adesso sul mercato il nuovo X11-4K che migliora il modello precedente, senza però stravolgerlo né nelle caratteristiche tecniche, né nel design che si conferma, anche sul nuovo modello, molto compatto ed elegante. Stiamo parlando, quindi, di un videoproiettore LED a tiro corto, con risoluzione 4K e dotato anche di una sezione smart.

Un prodotto di nicchia, non economico ma neanche dal prezzo proibitivo o, almeno, così possiamo supporre guardando al prezzo del modello precedente, visto che il costo finale del modello 2022 non è stato ancora rivelato. Come tutti i videoproiettori a tiro corto, e a differenza di quelli a tiro ultra corto, il Viewsonic deve essere posizionato ad una discreta distanza dallo schermo per offrire le prestazioni migliori e le dimensioni maggiori. Si parte infatti da 30 pollici a mezzo metro dal telo e si arriva a 200 pollici da 3,5 metri di distanza (i 100 pollici si raggiungono a 1,77 metri di distanza).

Viewsonic X11-4K: caratteristiche tecniche

Viewsonic X11-4K è un proiettore DLP-LED e ciò vuol dire che l’immagine è formata dalla luce prodotta da un chip (in questo caso singolo) DLP, poi colorata da lampade a LED e infine riflessa da migliaia di specchi, ottenendo la risoluzione finale di 4K e tutte quelle inferiori: 480i, 480p, 576i, 576p, 720p, 1080i, 1080p, 2160p.

La luminosità dichiarata è di 2.400 LED lumen, il contrasto è di 3.000.000:1, i colori che è possibile riprodurre sono 1 miliardo e c’è la compatibilità con HDR10 e HLG. Viewsonic dichiara una durata della lampada pari a 30.000 ore di utilizzo medio e una rumorosità durante l’uso di 26 dB, che sono pochi e difficili da sentire con l’audio attivato.

Audio che, su questo proiettore, è prodotto da un sistema Harman-Kardon da 16 watt (8+8 W), quindi è il caso di collegare il Viewsonic X11-4K almeno ad una soundbar esterna. E’ possibile farlo usando una delle due porte HDMI 2 (quella con l’ARC), oppure usando le entrate/uscite analogiche, la porta digitale S/PDIF o il Bluetooth 4.2.

Altra connessione importante e presente è quella WiFi, necessaria a connettersi ad Internet per usare la parte smart di questo proiettore LED Viewsonic X11-4K. Stiamo parlando di un sistema operativo proprietario, con app store proprietario, per il quale esistono molte app di streaming ma non tutte.

Usando la connessione WiFi, però, è anche possibile fare il mirroring di un dispositivo mobile, quindi usare le app per Android o iOS se non sono disponibili per il proiettore. Oppure possiamo usare una porta HDMI per agganciare una chiavetta smart, un dongle o un box TV Android.

Viewsonic X11-4K: quanto costa

Il prezzo di listino di Viewsonic X11-4K non è stato ancora reso noto, così come la sua data di uscita sul mercato. Come punto di riferimento, però, possiamo prendere il precedente modello Viewsonic X10-4K, dalle caratteristiche leggermente inferiori, che ha un prezzo su Amazon di 1.264 euro.

Viewsonic X10-4K – Proiettore a tiro corto 4K

Viewsonic X10-4K – Proiettore a tiro corto 4K

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963