Libero
tutto sulla serie tv vikings Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

Trama e personaggi della serie TV Vikings

La serie TV Vikings segue le vicende di Ragnar Lothbrok, il re dei vichinghi, e della sua gente: ecco la trama, i personaggi, il cast e quante sono le stagioni.

Se sei alla ricerca di una serie storica, di guerra e avventura, Vikings è perfetta per te! Infatti se desideri passare una serata immerso in un contesto storico unico, fatto di intrighi e lotte per il potere, la serie ambientata nel IX secolo è immancabile. Questa serie di genere storico è stata ideata da Micheal Hirst e intreccia delle vicende romanzate e fittizie con personaggi realmente esistiti.

All’interno di Vikings puoi trovare sanguinosi scontri, dinamiche realistiche del IX secolo, strategie di guerra e lotte di potere. Grazie a questo insieme di contenuti, la serie Vikings si aggiudica numerosi premi e nomination, ad esempio agli Emmy del 2013. Acclamato da critica e pubblico, lo show è perfetto per distrarsi dopo una lunga giornata e immergersi in vicende uniche.

Vikings serie tv: qual è la trama?

La trama di Vikings segue le vicende di un giovane vichingo, Ragnar, che si occupa di pesca e caccia. Come molti suoi compaesani, durante l’estate il suo lavoro è quello di saccheggiare i paesi stranieri. In questo modo il popolo si arricchisce e aumenta il proprio potere, anche alla vista degli dei. Queste attività non escludono violenze, uccisioni e schiavitù.

Ragnar, dopo essere stato il primo ad attraversare le spaventose acque del nord, si convince di essere capace di qualsiasi cosa. Per questo decide di intraprendere un viaggio per conquistare ancora più gloria e attraversare l’oceano. Per farlo pensa a un nuovo tipo di nave, più lunga e veloce e usa una bussola solare. Con questa scelta sfida Haraldson, il conte locale che governa il territorio. Infatti, nonostante quest’ultimo sia contrario alla sete di potere del giovane, Ragnar parte verso il sud-ovest.

Insieme al guerriero c’è suo fratello Rollo, da sempre geloso del suo potere e invidioso della moglie guerriera Lagertha. Dopo il saccheggio di un monastero nella Northumbria, l’equipaggio ritorna in patria per mostrare il proprio bottino, fatto di ricchezze e schiavi. Il rientro non viene però apprezzato da Haraldson, che si impadronisce della maggior parte delle ricchezze.

Il secondo tentativo di conquista da parte di Ragnar porta una serie di scontri e lotte che caratterizzano Vikings e i suoi personaggi. Infatti sono molti i nuovi volti che compaiono durante le serie. Inoltre i sacrifici umani saranno numerosi, ma nonostante questo Ragnar non si lascerà intimidire dal prezzo da pagare, pur di raggiungere il massimo potere e la gloria.

Quali sono i personaggi di Vikings?

I personaggi di Vikings sono molti e durante le stagioni ci sono nuove personalità che entrano nella trama e che portano a differenti relazioni e scontri. I protagonisti della serie sono principalmente vichinghi che vivono saccheggiando le nuove terre e riducendo in schiavitù i prigionieri politici. Ecco elencati i principali personaggi.

  • Il protagonista di Vikings è senza dubbio Ragnar. Questo eroe vichingo è complesso, infatti non è solo un guerriero, bensì anche un esploratore. La sua caratteristica principale è una profonda brama di potere e di gloria, che è deciso a voler raggiungere a qualsiasi prezzo. I suoi sogni di conoscenza lo portano a superare molti limiti, ad esempio creando una nuova tipologia di imbarcazione. Allo stesso tempo le ambizioni di Ragnar porteranno a molti scontri e a perdite di vite. Un aspetto interessante del personaggio è la sua curiosità e, a differenza dei suoi compaesani, è assetato di conoscenza anche sugli dei e sulle altre religioni.
  • Lagertha è la moglie di Ragnar. Vichinga, guerriera e indipendente, è un personaggio chiave nella storia, soprattutto perché la sua priorità è difendere e proteggere la famiglia. Infatti Lagertha viene spesso sottovalutata dagli uomini che ha intorno, che si ricredono e ne pagano le conseguenze. Anche Ragnar è uno di questi e inizialmente le proibisce di partire con lui per la spedizione ma, dopo un tentato stupro e numerose discussioni, la ammette sulla sua barca.
  • Bjorn è il figlio di Lagertha e Ragnar. All’inizio della serie è poco più di un bambino, inesperto e ingenuo, ma in breve tempo si dimostra come un giovane uomo determinato e molto intelligente. Come il padre, anche lui è curioso e vuole rendere le proprie imprese gloriose. Inoltre è un guerriero, un esploratore e, più avanti nella serie, diventerà un forte leader. Questo personaggio è molto rispettoso della sua figura paterna, ma nonostante questo vivrà con lui diversi scontri durante le stagioni.
  • Un altro personaggio importante è Rollo, il fratello maggiore di Ragnar. Da sempre geloso della vita del fratello minore, soprattutto di sua moglie Lagertha, si presenta come un temibile guerriero. In realtà Rollo dovrà affrontare la propria invidia, che dopo poco pianterà in lui un sentimento di profondo risentimento. Sarà quest’ultimo a portarlo a tradire il fratello.
  • Floki è un caro amico di Ragnar. Nella serie Vikings è lui che aiuta il guerriero a progettare e creare una nuova imbarcazione, in grado di fungere da guida al resto della flotta. Infatti è un innovativo artigiano che ha in comune con Ragnar la voglia di scoperta e la curiosità per il mondo sconosciuto.
  • Conte Haraldson può essere considerata la figura opposta a Ragnar. Contro la sua sete di curiosità, il conte vede nel guerriero vichingo un oppositore politico e per questo cercherà di lottare contro di lui per prenderne il posto. I dissapori tra i due aumenteranno quando Ragnar, tornato dalle sue conquiste in Northumbria, si troverà costretto a consegnargli il bottino dei saccheggiamenti.
  • Infine tra i personaggi di Vikings c’è un prete cristiano di nome Athelstan. Durante la prima spedizione in Northumbria, Ragnar lo prende come prigioniero ma, incuriosito dalla sua forte fede in Dio, instaura con lui un rapporto basato sulla conoscenza e sulla religione cristiana.

Vikings cast: chi interpreta i famosi personaggi?

Il cast di Vikings è ricco di attori rinomati nel settore delle serie TV e del cinema. Al suo interno si possono trovare volti più o meno conosciuti, a partire dal protagonista. Ecco un elenco dei principali attori presenti nella serie.

  • Travis Fimmel interpreta Ragnar
  • Katheryn Winnick interpreta Lagertha
  • Clive Standen interpreta Rollo
  • Jessalyn Gilsig interpreta Siggy
  • Gabriel Byrne interpreta Conte Haraldson
  • George Blagden interpreta Athelstan
  • Alexander Ludwig interpreta Bjorn Athelstan
  • Jessalyn Gilsig interpreta Siggy
  • Donal Logue interpreta Horik

Vikings episodi e stagioni: quanti sono?

Le stagioni di Vikings sono sei. La prima viene trasmessa per la prima volta sul canale canadese History, il 3 marzo 2013. Negli USA viene pubblicata nell’omonimo network dedicato ai contenuti di genere storico. In Italia invece la prima visione assoluta è su Rai 4 e viene trasmessa dal 18 maggio al 23 luglio 2014. Lo stesso anno viene resa disponibile la prima stagione sulla piattaforma TimVision on demand. Dopo il successo della prima stagione, Vikings viene riconfermata e negli anni vengono trasmesse in totale 6 stagioni, così divise:

  • Prima stagione nel 2013 da 9 episodi
  • Seconda stagione nel 2014 da 10 episodi
  • Terza stagione nel 2015 da 10 episodi
  • Quarta stagione nel 2016 da 20 episodi
  • Quinta stagione nel 2017 da 20 episodi
  • Sesta stagione nel 2019 da 20 episodi

In totale perciò gli episodi di Vikings sono 89. Le ultime tre stagioni in particolare vengono divise in due parti, pubblicate in date differenti.

Dove vedere la serie tv Vikings?

Hai deciso di vedere la serie tv Vikings? Oggi puoi vederla sulla piattaforma streaming Netflix. Questo servizio digitale ti permette di accedere a molti contenuti multimediali, pagando un piccolo canone mensile. Ad esempio con il pacchetto base da 7,99 euro ottieni l’accesso a tutto il catalogo Netflix, con lo streaming in contemporanea di un solo dispositivo e visione di qualità.

In alternativa puoi valutare anche il piano standard e quello premium. Le differenze principali sono nella qualità video e nel numero di utenti connessi contemporaneamente. Infine la serie Vikings è disponibile anche su TimVision, la piattaforma di contenuti streaming firmata da Tim. Se sei cliente Tim puoi avere accesso a questo servizio con condizioni vantaggiose.

Finale di Vikings: la sua analisi

Nella sesta stagione il finale di Vikings ha portato alla chiusura di questa serie TV molto apprezzata. Nella ventesima puntata dell’ultima stagione si hanno moltissimi momenti di suspense e intensità, nonché di impatto per le storyline dei personaggi.

Il primo aspetto di suspance e impatto è senza dubbio la fine di Bjorn. Questo guerriero vichingo muore alzando la spada dei re, nonostante le sue condizioni stremate si dedica a questo ultimo gesto di amore per il proprio popolo e di rispetto per i valori che hanno reso il personaggio unico. In questo modo ancora una volta si mostra come un leader coraggioso, in grado di anticipare la sconfitta russa.

Un altro aspetto è quello dell’aiuto di Dir e della vendetta di Igor, che dimostra per un’altra volta come la serie Vikings sia fatta di intrighi politici e assassini. È Igor a trafiggere Olge con una freccia e a farlo precipitare dalla balconata della sua residenza. Il fiore all’occhiello della puntata finale è la conversazione tra Fioki e Ubbe, che apre e chiude questo episodio. È infatti la conversazione tra due uomini incerti sul proprio futuro.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963