logo vodafone Fonte foto: fotochips / Shutterstock.com
HOW TO

Vodafone, come verificare copertura di rete

Per verificare la copertura della connessione Vodafone è possibile accedere a una pagina del sito web dell'operatore telefonico: ecco come fare

19 Agosto 2019 - La rete 5G è arrivata ormai anche in Italia, con le prime offerte da parte degli operatori telefonici  e con i primi smartphone dotati di modem 5G in grado di connettersi alla nuova rete super-veloce. La copertura 5G, però, è ancora molto limitata rispetto alle precedenti 3G, 4G e 4G+.

Come sapere quale tipo di rete è disponibile nella nostra zona? Fino ad oggi per farlo siamo stati costretti a usare app specifiche, come quella di OpenSignal, che servono a mostrarci una mappa della copertura di rete e (non sempre, ma quasi) ad eseguire lo speed test della nostra connessione. La cosa buona di queste app è che mostrano la copertura di tutti gli operatori telefonici presenti nell’area, mentre la cosa scomoda è che bisogna installare una app sullo smartphone. Il secondo metodo per verificare la copertura di rete, invece, è quello di usare dei servizi sviluppati direttamente dai singoli operatori. Ad esempio, Vodafone ha da rilasciato una pagina Web online che permette agli utenti e ai clienti di verificare la copertura di Rete: ecco come fare.

La mappa della copertura di rete Vodafone

Per verificare la copertura della rete Vodafone nella nostra zona (o in qualunque altra zona d’Italia), l’azienda ha messo a disposizione una mappa sul suo sito Web. Tramite questa semplice pagina è possibile navigare la mappa o inserire direttamente il Comune e la Provincia per sapere che tipo di copertura è presente. La mappa funziona a strati: è si può visualizzare un solo tipo di rete alla volta: 2G, 3G, 4G, 4G+ e 5G. Naturalmente la copertura mostrata è solo quella relativa alla rete Vodafone.

La rete 5G di Vodafone

Come dicevamo, la copertura 5G di Vodafone (ma anche di tutti gli altri operatori) è ancora limitatissima rispetto all’intero territorio italiano. Milano (e 28 comuni dell’hinterland), Torino, Roma, Bologna e Napoli sono le prime città dove Vodafone ha acceso le antenne 5G. I piani di sviluppo della rete Giga Network 5G Vodafone prevedono di raggiungere le 100 città coperte entro il 2021.

La rete 4,5G di Vodafone

Nel frattempo Vodafone sta espandendo la copertura del 4,5G in diversi Comuni italiani, come soluzione ponte in attesa dell’arrivo anche in queste città del 5G. I Comuni attualmente coperti da quest’ultima evoluzione tecnologica del “vecchio” 4G sono: Agrigento, Ancona, Catania, Firenze, Palermo, Salerno, Taranto, Genova, Novara, Livorno, Verona, Bari, Padova, Perugia e Rimini.