whatsapp Fonte foto: Denys Prykhodov - stock.adobe.com
APP

WhatsApp: anche in Italia arriva il 2x per i vocali accelerati

Velocizzare i vocali su WhatsApp è fondamentale quando si ha a che fare con vocali lunghi o si è in gruppi numerosi: adesso è possibile, ecco come.

I messaggi vocali, croce e delizia delle app di messaggistica odierne. Fantastici per inviare in un batter d’occhio delle comunicazioni brevi, specie se si va di fretta o si è particolarmente impegnati da non riuscire a scrivere, terribili quando provengono dall’amico o dall’amica più loquace del gruppo.

WhatsApp, con la sua freschissima novità che proviene dritta dritta dal canale beta, ha appena fatto un deciso passo avanti per rendere più sostenibile la vita di tutti i giorni a coloro che sono bersagliati da messaggi vocali lunghi o lunghissimi. Da poche ore infatti si può velocizzare la riproduzione di un messaggio vocale, inviato o ricevuto, in maniera molto semplice. Non una novità assoluta dal momento che app concorrenti come Telegram fornivano questa possibilità da parecchio tempo, ma WhatsApp, questa non è una novità, preferisce procedere a passo più lento inserendo le novità solo quando è sicura che possano far bene e siano state sviluppate nel modo corretto.

La riproduzione veloce dei vocali WhatsApp

Velocizzare un messaggio vocale su WhatsApp, come detto, è semplicissimo: dopo il solito tap sul tasto play per avviare la riproduzione, l’immagine profilo WhatsApp di chi ha inviato quel messaggio vocale viene sostituita dall’indicatore “1x", il quale sottolinea che la riproduzione procede a velocità normale.

Con un tocco su questa nuova indicazione a sfondo grigio si passa alla riproduzione in 1,5x, mentre con un secondo tocco si passa al 2x, ossia l’ascolto a velocità doppia. Infine con un terzo tocco si torna alla riproduzione a velocità normale 1x.

È così almeno su iOS dove la novità sembra essere stata distribuita ad un buon numero di utenti WhatsApp, mentre in ambiente Android il rilascio sembra procedere a passo più lento. In base alle informazioni in nostro possesso, il rilascio della riproduzione velocizzata dei vocali WhatsApp procede di pari passo anche su WhatsApp web, l’applicativo della controllata di Facebook per PC e Mac.

Sembra che la versione dell’applicazione che introduce su Android la riproduzione veloce dei vocali sia la numero 2.21.9.15 del canale stabile, mentre per iOS la numero 2.21.100.15. Entrambe riportano all’interno del changelog (la lista delle novità) “Ora puoi ascoltare i messaggi vocali a diverse velocità attivandole con i tasti 1x/1,5x/2x mentre il messaggio è in riproduzione".

L’arrivo della riproduzione veloce e come averla

La riproduzione veloce dei vocali era stata dapprima introdotta su WhatsApp Beta – il canale per chi vuole provare in anteprima le novità in arrivo per tutti al costo di qualche instabilità del servizio – , poi ritirata e infine resa nuovamente disponibile per tutti i fruitori del servizio beta.

Finalmente, in queste ore, WhatsApp ha deciso di offrire a tutti quanti questo importante passo avanti nella gestione delle conversazioni, che talvolta – specie nei gruppi numerosi – può risultare parecchio utile.

Per ottenerla bisogna controllare la presenza di aggiornamenti per l’applicazione di WhatsApp. Farlo è ancora una volta molto semplice: su iOS bisogna aprire App Store, toccare la voce App in basso e scorrere la pagina che si apre fino a visualizzare gli aggiornamenti in attesa; su Android bisogna aprire il Play Store, toccare la propria foto in alto a destra, poi Gestisci app e dispositivo e anche qui controllare l’elenco delle app in attesa di aggiornamenti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963