windows 10 Fonte foto: Nor Gal / Shutterstock.com
TECH NEWS

Windows 10, abbiamo la data per l'aggiornamento: ecco quando arriva

Il May Update 2020 di Windows 10 potrebbe arrivare tra il 26 e il 28 maggio, secondo l'ultima indiscrezione. Ecco tutte le novità

Forse ci siamo. Dopo rinvii, problemi e smentite varie, Windows May Update è pronto a debuttare. Si tratta del prime major update del 2020 previsto da Microsoft per Windows 10 e inizialmente doveva arrivare per il mese di aprile. Ma lo scoppio della pandemia e alcuni problemi riscontrati durante la fase di test, ha posticipato l’uscita di almeno un mese. Negli ultimi giorni, inoltre, erano trapelate diverse indiscrezioni sul fatto che l’aggiornamento potesse essere spostato addirittura a giugno. Questa eventualità, però, sembra essere scongiurata.

Secondo un documento apparso online e pubblicato da Microsoft sul sito dedicato alla community di sviluppatori di Windows 10, il rilascio del May Update 2020 dovrebbe avvenire tra il 26 e il 28 maggio. C’è, quindi, una data che perlomeno appare ufficiosa, anche se non ancora ufficiale. L’aggiornamento è molto atteso, come capita sempre con gli update che portano novità sostanziali nel sistema operativo e un miglioramento nelle prestazioni dei computer. Tra le nuove funzioni c’è un algoritmo di indicizzazione dei file che renderà più scattanti soprattutto i PC con qualche anno sulle spalle.

Quando arriva l’aggiornamento di Windows 10

Microsoft ha da poco aggiornato la pagina dedicata al rilascio dei driver delle varie componenti del PC. Si tratta di una pagina dedicata soprattutto ai produttori, nella quale possono trovare i giorni in cui non è possibile rilasciare degli aggiornamenti software. L’azienda di Redmond ha cerchiato con il pennarello rosso i giorni dal 26 al 28 maggio, date in cui non sarà possibile rilasciare nessun aggiornamento dei driver. Quale è il motivo? Tutti gli indizi portano alla stessa conclusione: in quei giorni è previsto il rilascio di Windows 10 20H1, nome in codice del major update per maggio 2020.

Come spesso accade in queste occasioni, il rilascio sarà graduale e prima che arrivi a tutti gli utenti bisognerà aspettare almeno un paio di settimane.

Le novità dell’aggiornamento di Windows 10

Come accade con i major update, è tanta la carne messa sul fuoco da Microsoft. Con l’aggiornamento di maggio 2020 ci saranno diverse modifiche che cercheranno di migliorare la stabilità del sistema operativo (nella speranza che non escano nuovi errori, come capita sempre più spesso con gli update di Windows 10) e la velocità dei PC. Tra le novità principali c’è una nuova indicizzazione dei file presenti nell’hard disk che permetterà anche ai computer meno performanti senza SSD di funzionare al meglio. Nuovo sarà anche il motore Linux nativo che permetterà di utilizzare anche le app pensate per i sistemi operativi Linux.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963