windows 10 Fonte foto: Nor Gal / Shutterstock.com
TECH NEWS

Windows 10, cosa sono i nuovi Power Toys in arrivo da maggio

Con l'aggiornamento di maggio di Windows 10 arriveranno sei nuovi Power Toys. Ecco che cosa sono, a cosa servono e come funzionano

A volte ritornano, e ritornano più ricchi di prima. È il caso dei Windows Power Toys, una raccolta di utility dedicate agli utenti più esperti e smaliziati che Microsoft lanciò ai tempi di Windows 95 ma poi non sviluppò per molto tempo, a causa dello scarso successo ottenuto.

Adesso i Power Toys sono tornati, sono disponibili già da settembre 2019, e a maggio si arricchiranno di una nuova funzionalità che assomiglia molto all’app Spotlight di Apple, tramite la quale gli utenti possono ricercare le applicazioni installate semplicemente digitandone il nome in una barra di ricerca. Questa nuova funzionalità andrà a sostituire, ma solo sui PC Windows 10 sui quali sono installati i Power Toys, la vecchia (e immutata da circa un decennio) finestra del comando “Esegui“. Come il vecchio comando, anche l’app in stile Spotlight potrà essere richiamata tramite la combinazione di tasti Win+R.

Windows Power Toys: cosa sono

Oltre alla nuova app in arrivo a maggio con l’aggiornamento di Windows 10, gli utenti possono già scaricare e installare l’attuale versione dei Power Toys che includono al momento sei funzionalità: FancyZones, File Explorer, Image Resizer, PowerRename, Shortcut Guide e Window Walker.

FancyZones serve a dividere lo schermo in porzioni separate e a fare in modo, tenendo premuto il tasto Maiusc mentre trasciniamo una finestra, che essa si agganci in una determinata zona. File Explorer è una estensione di Esplora File, che ci permette di vedere direttamente nella finestra dell’app l’anteprima di alcuni tipi di file. Image Resizer serve invece a ridimensionare intere serie di immagini: basta selezionarle tutte in Esplora File e poi premere il tasto destro del mouse per accedere alle opzioni di resize. PowerRename fa più o meno la stessa cosa, ma nel rinominare serie di file. Shortcut Guide serve invece a mostrarci, dopo la pressione del tasto Win per un secondo, tutte le possibili scorciatoie da tastiera di Windows.

Cosa è Windows Walker

Window Walker merita un paragrafo ad hoc. A tutti gli effetti è un’applicazione che consente di passare da un programma aperto all’altro, cercandolo tramite tastiera. Mentre cerchiamo un’app, possiamo usare le frecce su e giù per vedere un’anteprima in stile Alt-Tab delle finestre. È molto probabile che la nuova funzionalità in arrivo a maggio verrà integrata proprio in Windows Walker. Per lanciare Window Walker basta premere i tasti Win+Ctrl. Ma la conferma la potremo avere solo a maggio.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963