Libero
xiaomi 11t 5g Fonte foto: Amazon
ANDROID

Xiaomi 12 arriverà anche in versione "mini"

Le ultime indiscrezioni ci consegnano una "succosa" anteprima sulla gamma Xiaomi 12: arriverà anche una variante "mini", che però tanto mini non sarà...

Per un “mini" che va, c’è un “mini" che viene. Se secondo le indiscrezioni di qualche tempo fa l’iPhone 13 mini dovrebbe essere l’ultimo della generazione di iPhone più piccoli del normale, inaugurata un anno fa con iPhone 12 mini, Xiaomi sarebbe pronta a fare la scelta inversa con il prossimo top di gamma Xiaomi 12. Secondo gli ultmi rumor, infatti, ci sarà uno Xiaomi 12 mini.

Una scelta apparentemente controcorrente quella del produttore cinese, anche se Xiaomi 12 mini sembra che di “mini" avrà solo il nome. Gli ultimi rumor provenienti dalla Cina parlano infatti di una certificazione da parte dell’ente cinese 3C per uno Xiaomi 12 mini con un display, però, non troppo piccolo. È una questione di prospettive: se Xiaomi 12 e la sua versione Ultra avranno degli schermi molto ampi come del resto ci si attende, ecco allora che la variante più piccola denominata, appunto, mini. Non tutti amano gli smartphone con display extra large, e quello di Xiaomi potrebbe essere il compromesso ideale per accontentare questi consumatori senza fare troppe rinunce in termini di fruibilità dello schermo stesso con i contenuti multimediali.

Xiaomi 12 mini con schermo oltre i 6 pollici

L’ente 3C ha approvato la richiesta di certificazione di uno Xiaomi 12 con uno schermo Full HD+ da 6,3 pollici, una diagonale comunque abbondante. Ma se l’azienda riuscisse a fare un buon lavoro per assottigliare le bande nere intorno allo schermo, le cosiddette cornici, allora Xiaomi 12 mini avrebbe delle dimensioni ragionevoli relativamente agli altri componenti la famiglia Xiaomi 12, senza costringere chi dovesse sceglierlo a rinunciare troppo quando lo smartphone viene utilizzato per guardare foto, video, film e serie TV.

L’ente cinese tuttavia non ha registrato molte specifiche su Xiaomi 12 mini. Oltre alla diagonale dello schermo, sappiamo che avrà il supporto all’infrastruttura 5G – e su questo comunque non c’erano molti dubbi – e alla ricarica rapida cablata a 67 watt. Sarebbe stato interessante ad esempio avere delle informazioni sulla capacità della batteria, un componente che di solito paga inevitabilmente più degli altri una riduzione alle dimensioni del display per ragioni “fisiche", ovvero in conseguenza di un volume interno ridotto.

Tuttavia il fatto che Xiaomi 12 mini, in assoluto, non sarà piccolissimo e la presenza della ricarica rapida a 67 watt – che non sono pochi – dovrebbero consentire di dormire sonni tranquilli a chi già è allettato dall’idea di uno smartphone Xiaomi relativamente piccolo. Secondo altre fonti, Xiaomi 12 mini avrà il chip Snapdragon 870, meno potente e raffinato rispetto allo Snapdragon 898 atteso su Xiaomi 12 “standard ma comunque capace di prestazioni più che ragguardevoli, e chissà che le rinunce in termini di potenza massima non si traducano in un prezzo di listino anch’esso “mini".

Xiaomi 12 mini arriverà presto

Indiscrezioni a parte, non manca molto per scoprire ogni dettaglio su Xiaomi 12 mini. I top di gamma Xiaomi saranno presentati a breve, indicativamente qualche giorno dopo la presentazione del chip Snapdragon 898 che si terrà a fine mese. Bisogna quindi tenere a freno la curiosità ancora per qualche giorno, fino a quando Xiaomi non alzerà i veli sulla prossima generazione di prodotti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963