Libero
xiaomi 12 Fonte foto: Xiaomi
ANDROID

Xiaomi ha altri top di gamma 2022 in arrivo

Scovati nel codice della MIUI i riferimenti ad almeno 6 smartphone diversi, tutti dotati del nuovo chip Snapdragon 8 Gen 1+: sono i prossimi top di gamma di Xiaomi

Xiaomi si affida ancora a Qualcomm per i suoi prodotti in arrivo nei prossimi mesi. Secondo Xiaomiui, la community di riferimento degli appassionati Xiaomi, l’azienda cinese è pronta a lanciare ben 5 nuovi smartphone top di gamma più un telefono a marchio Redmi, tutti accomunati dal processore Qualcomm Snapdragon Gen 1+, versione di 8 Gen 1 "stampata" da TSMC e non più da Samsung.

Non è un mistero che Qualcomm rilascerà tra maggio e giugno il successore dello Snapdragon 8 Gen 1, attuale chipset per smartphone di punta dell’azienda che, fino a oggi è stato prodotto nelle "fonderie" di Samsung. Ma come sappiamo da maggio-giugno sarà TSMC a prendere il controllo della produzione del nuovo chip che troveremo in commercio con il nome di Snapdragon 8 Gen 1+ il cui nome in codice è SM8475. E infatti, nell’’elenco scovato dai leakers di Xiaomiui, tra le righe del codice dell’interfaccia Android MIUI di Xiaomi, si trovano riferimenti a diversi nomi in codice: "zizhan" (Mix Fold 2), "diting" (Xiaomi 12S), "unicorn" (Xiaomi 12S Pro) e "mayfly", che è il nome in codice sia di  Xiaomi 12T Pro che di Redmi K50S Pro che, probabilmente, saranno lo stesso telefono venduto con brand e nome diverso su mercati diversi).

Xiaomi: i nuovi top di gamma

Purtroppo, dal codice della MIUI è possibile intuire solo il nome dei modelli e il fatto che saranno basati sulla nuova piattaforma di Qualcomm. Nessun riferimento ad altre caratteristiche altrettanto importanti, come lo schermo o la memoria.

Del Mix Fold 2, tuttavia, non abbiamo alcun dubbio: è il prossimo smartphone pieghevole di Xiaomi. Difficile, invece, ipotizzare le differenze tra il 12S, il 12S Pro e il 12T Pro (e di conseguenza il Redmi). Quel che è certo, però, è che Xiaomi anche nel 2022 proseguirà con la stessa strategia del 2021: rispondere alla crisi dei chip prendendo sul mercato "quello che c’è" e facendo diversi modelli con configurazioni tutte molto simili, ma mai uguali.

Snapdragon 8 Gen1+: cosa cambia

Rispetto al precedente 8 Gen 1, il nuovo SoC denominato Snapdragon 8 Gen 1 "plus", si basa sul nodo processo produttivo a 4 nm della Taiwan Semiconductor Manufacturing Corporation (TSMC), azienda che produce anche i chip Apple M1.

Il passaggio di Qualcomm da Samsung a TSMC deriva dall’esigenza di aumentare la resa nella produzione e ridurre consumo di energia e il calore prodotto dal chip. Nella pratica, però, le differenze tra Snapdragon 8 Gen 1 e 8 Gen 1+ potrebbero essere nulle.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963