Libero
Xiaomi Fonte foto: Mr.Mikla / Shutterstock
ANDROID

Xiaomi prepara un medio col display da top

Xiaomi si prepara a presentare un nuovo smartphone con un display incredibile: si tratterebbe dello Xiaomi Civi 2 con schermo LTPO.

I fan di Xiaomi potrebbero presto assistere alla presentazione di uno smartphone di gamma media, ma con un display da top di gamma. Infatti, sembra che la compagnia cinese adotterà sul prossimo Xiaomi Civi 2 un pannello di tipo LTPO, fino ad ora prerogativa dei modelli di fascia alta. A rivelarlo è stato il solito Digital Chat Station, sul solito social cinese Weibo.

L’affidabile leaker di Weibo aggiunge anche qualche altro dettaglio degno di nota e che riguarda la frequenza di aggiornamento del display in questione. Inoltre, è probabile che nel 2023 saranno diversi i modelli di smartphone targati Xiaomi a montare un pannello con tecnologia LTPO e questa stessa strategia potrebbe coinvolgere ulteriori aziende. Innanzitutto, lo smartphone di Xiaomi che sarà dotato del display LTPO dovrebbe essere il selfie-phone Civi 2,  che dovrebbe usare un processore medio di gamma targato Qualcomm ed essere dotato di un ricarica abbastanza rapida. Inoltre, il device potrebbe contare su un modulo fotografico interessante, ovviamente e soprattutto quello frontale.

Xiaomi: smartphone con schermo LTPO?

L’arcinoto tipster Digital Chat Station ha dichiarato che il device conterà su un pannello di tipo LTPO e con refresh rate fino a 120Hz. Prodotto da Huaxing Optoelectronics (azienda di TLC, che conta la partecipazione di Samsung Display per una quota del 12,33%.), lo schermo dovrebbe andare a corredare il prossimo Xiaomi Civi 2.

Appannaggio degli smartphone di fascia alta, i pannelli LTPO permettono di gestire dinamicamente il refresh rate, con un sistema variabile. Nel caso del dispositivo del colosso cinese, la frequenza di aggiornamento dovrebbe poter passare da 1Hz a 120 Hz. In buona sostanza, questo tipo di tecnologia consente di godere delle performance offerte da un pannello a 120 Hz e, nello stesso tempo, di scendere a 1 Hz quando non serve un elevato refresh rate.

In questo modo si ottengono i classici due piccioni con una fava: la qualità e le performance migliori, ma senza consumi energetici eccessivi.

Xiaomi Civi 2: cosa sappiamo

Dopo lo Xiaomi Civi presentato a settembre 2021, la compagnia cinese dovrebbe lanciare il secondo modello a breve. Il Xiaomi Civi 2, oltre il display di tipo LTPO, dovrebbe avere anche il supporto al Dolby Vision ed offrire un lettore d’impronte sotto lo schermo.

I rumor precedenti raccontano anche che il telefono potrebbe avere un design sottile e leggero, mentre sotto il cofano ci potrebbe essere un processore Qualcomm Snapdragon 7 Gen 1. Sebbene non siano emersi dettagli sulla batteria, probabilmente il selfie-phone conterà su una ricarica rapida da 65W.

Per quanto riguarda la configurazione fotografica, sembra che il device monterà sul posteriore almeno un sensore  da 64 MP, accoppiato ad un grandangolo e ad una macro. Sul davanti, invece, dovrebbe ospitare una selfie-camera da 32 MP corredata di autofocus e filtri bellezza.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963