redmi-note5-pro Fonte foto: Xiaomi
ANDROID

Xiaomi Redmi Note 5 in arrivo il 14 febbraio: schermo 18:9 senza bordi

Lo smartphone verrà venduto in due versione: in una sarà presente un chipset MediaTek, nell'altra un SoC Qualcomm. A supporto 3GB di RAM

14 Febbraio 2018 - Xiaomi ha lanciato in India due nuovi smartphone Redmi Note 5 e il Redmi Note 5 Pro. Si tratta di due device medio di gamma che vanno ad aggiungere qualcosa di nuovo alla già corposa lineup di Xiaomi in questa fascia di prezzo. Gli smartphone sono caratterizzati da uno schermo 18:9 da 5,99 pollici.

Il Redmi Note 5 è molto simile per caratteristiche e design al Redmi 5 Plus presentato a inizio anno. La vera novità è il Redmi Note 5 Pro, smartphone medio di gamma ma con alcune funzionalità premium. Tra cui i sensori per il riconoscimento facciale, 6GB di RAM e una doppia fotocamera posteriore. I dispositivi sono stati presentati in India e all’inizio saranno disponibili solo nel paese asiatico. Ma non è escluso che facciano il loro debutto anche in Italia, dato che Xiaomi sta aprendo a Milano il primo store ufficiale dell’azienda.

Le caratteristiche del Redmi Note 5

In un primo momento il Redmi Note 5 era stato annunciato per il primo novembre. Ma poi la presentazione è stata rinviata e in molti pensavano che Xiaomi lo avesse cancellato, in favore del Redmi 5 Plus. Ma così non è. Lo smartphone sarà lanciato sul mercato e avrà le stesse caratteristiche del Redmi 5 Plus. L’aspetto più interessante del device è senza dubbio l’assenza di bordi e il display da 5,99 pollici con rapporto d’aspetto di 18:9 e risoluzione FullHD+. A bordo del Redmi Note 5 troveremo lo Snapdragon 625 con 3/4GB di RAM e almeno 32GB di spazio d’archiviazione.  Nella parte posteriore c’è una fotocamera da 12 Megapixel. Batteria da 4000mAh.

Le caratteristiche del Redmi Note 5 Pro

La vera sorpresa della presentazione in India è il Redmi Note 5 Pro, uno smartphone che in pochi si attendevano. Si tratta di un dispositivo che per caratteristiche e prezzo è davvero molto interessante. A bordo del telefonino troviamo il chipset Snapdragon 636 con 4/6GB di RAM e 32/64GB di memoria interna (a seconda del modello che si vorrà scegliere). Il dispositivo ha uno schermo da 5,99 pollici con rapporto d’aspetto di 18:9 e risoluzione FullHD+. Molto interessante il comparto fotografico: nella parte frontale trova posto un sensore da 20 Megapixel, mentre nella parte posteriore c’è una doppia fotocamera con un sensore da 12 Megapixel e uno da 5 Megapixel. Nella parte posteriore c’è anche il sensore per le impronte digitali, ma il Redmi Note 5 Pro ha anche il riconoscimento del viso per sbloccare lo smartphone. Batteria da 4000mAh. 

Quando uscirà il Redmi Note 5 e il Redmi Note 5 pro

Gli smartphone sono disponibili per il momento solo in India. Ma arriveranno anche nel mercato cinese (la versione precedente ha riscosso molto successo) e potrebbero far parte dei dispositivi che Xiaomi porterà in Italia quando aprirà il proprio store in Italia nei prossimi mesi.

Contenuti sponsorizzati