Libero
Asus ROG Phone 6D Ultimate Fonte foto: ASUS
ANDROID

Alla fine è successo: Qualcomm ha perso anche questo primato

Lo smartphone più potente di tutti è Asus Rog Phone 6D Ultimate con il SoC MediaTek Dimensity 9000+ secondo la classifica AnTuTu di settembre 2022

AnTuTu ha pubblicato la classifica degli smartphone Android più potenti in vendita in Cina a settembre 2022 e il primo gradino del podio, per la prima volta, è occupato da un modello con il SoC MediaTek Dimensity 9000+ che ha superato tutti i dispositivi con a bordo i processori Snapdragon 8+ Gen 1.

Lo smartphone più potente in assoluto è l’Asus ROG Phone 6D Ultimate (in foto) con a bordo il processore MediaTek Dimensity 9000+ che ha totalizzato la media di 1.123.036 punti ed è seguito da ben 9 flagship con Snapdragon 8+ Gen 1, segno di quanto sia alto il muro che MediaTek dovrà scavalcare per "sdoganare" i suoi chip nella fascia alta.

Lo smartphone Asus ROG Phone 6D Ultimate ha sbaragliato la concorrenza grazie all’ottimo lavoro del chip MediaTek Dimensity 9000+, molto efficiente nella dissipazione del calore grazie anche alla presenza, su questo modello, del raffinatissimo sistema di raffreddamento AeroActive Portal: un dissipatore di calore con ventola da connettere tramite porta USB-C, che attraverso la finestra "Portal" immette aria fredda dentro la scocca, direttamente sulla scheda elettronica dello smartphone.

Smartphone Android più potenti: la classifica

Se il primo della classifica di settembre 2022 di AnTuTu dei migliori smartphone Android venduti in Cina è l’Asus ROG6D, al secondo posto troviamo lo smartphone OnePlus Ace Pro (versione cinese del OnePlus 10T Pro) con un punteggio medio di 1.111.200 mentre lo smartphone iQOO 10 Pro si piazza al terzo con un punteggio di 1.091.058.

La classifica AnTuTu di settembre 2022 completa è:

  1. Asus Rog Phone 6D Ultimate (MediaTek 9000+): 1.123.036
  2. OnePlus Ace Pro (Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1): 1.111.200
  3. IQOO 10 Pro (Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1): 1.091.058
  4. Red Magic 7S Pro (Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1): 1.088.074
  5. Legion Y70 (Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1): 1.086.380
  6. iQOO 10 (Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1): 1.081.766
  7. Motorola X30 Pro (Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1): 1.068.685
  8. Xiaomi 12S Pro (Qualcomm Snapdragon 8+ Gen):  1 1.067.913
  9. Redmi K50 Extreme Edition (Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1):  1.058.766
  10. Xiaomi MIX Fold 2 (Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1): 1.054.035

MediaTek batte Qualcomm, due volte

Il processore MediaTek Dimensity 9000/900+ è un SoC premium 5G e con processo produttivo a a 4 nanometri. E’ un gioiello tecnico, al pari di Snapdragon 8+ Gen 1, ma sono pochissimi i produttori che lo hanno scelto per i propri smartphone.

Il motivo è semplice: nella fascia alta MediaTek sconta ancora una fama inferiore a quella di Qualcomm, anche se i suoi prodotti meritano. Ben diverso, invece, è il discorso in fascia media e bassa: qui MediaTek spopola, grazie ad un ottimo rapporto tra prezzo, prestazioni e caratteristiche offerte.

MediaTek, e non Qualcomm, è il maggior produttore al mondo di chip per smartphone. E, adesso, è anche il produttore del chip più veloce. Basterà questa seconda vittoria per convincere i produttori (e i loro clienti) a premiare MediaTek anche nella fascia alta?

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963