Libero
apple watch ultra oceanic+ Fonte foto: Oceanic
APPLE

Apple Watch Ultra: è arrivata l'app per le immersioni

Con l'app di Oceanic l'Apple Watch Ultra può sostituire il classico computer da immersione subacquee, ma alcune funzioni sono disponibili solo in abbonamento

È stata rilasciata la prima vera app per le immersioni per lo smartwatch Apple Watch Ultra: si chiama Oceanic+ ed è viluppata da Huish Outdoors, azienda specializzata in sistemi hardware e software per le immersioni. L’app era attesa da tempo, e finalmente arriva sull’App Store. È bene sottolineare che quest’app non è stata sviluppata per caso per questo modello di smartwatch. Infatti L’Apple Watch Ultra è certificato come accessorio subacqueo secondo EN13319 ed è progettato per immersioni fino a 40 metri e la casa di Cupertino ha collaborato sin dall’inizioe con Huish affinché Oceanic+ potesse sfruttare tutte le potenzialità del Watch Ultra.

Cosa offre Oceanic+ per Apple Watch Ultra

Apple Watch Ultra rileva e mostra la profondità, la durata dell’immersione e la temperatura dell’acqua grazie all’app "Depth" installata di default. Grazie a Oceanic+ ora può programmare le immersioni in base ai parametri di marea, correnti ed eventuali informazioni aggiuntive che la comunità di Oceanic+ condivide.

Grazie a Oceanic+ Apple Watch si comporta inoltre come un computer da immersione e monitora la velocità di immersione e di risalita emettendo avvisi, senza dimenticare ovviamente di calcolare le famose soste di decompressione.

Huish Outdoors evidenzia la grande semplicità della sua applicazione, che utilizza le particolarità dell’Apple Watch Ultra per facilitare il più possibile l’uso in immersione. Ad esempio utilizza la corona rotante dell’orologio per cambiare lo schermo, così come il pulsante "Azione" viene utilizzato per contrassegnare i punti di riferimento.

Anziché avvisi sonori, l’app attiva una serie di vibrazioni che hanno il vantaggio di essere meglio identificabili da chi indossa lo smartwatch, a differenza dei suoni di allarme che possono essere percepiti da più subacquei contemporaneamente.

I dati dell’immersione vengono sintetizzati sotto forma di report con le coordinate GPS dei punti di ingresso e di uscita. Viene inoltre eseguita una sincronizzazione automatica con l’iPhone e il cloud.

Le funzioni in abbonamento

Oceanic+ può essere scaricata gratuitamente dall’Apple App Store e può essere utilizzata con un profilo gratuito, ma le sue funzionalità avanzate sono riservate agli abbonati.

Con opzioni che partono da 12,49 euro al mese o 97,99 euro all’anno (134,99 euro all’anno se l’app viene condivisa con al massimo 5 utenti dello stesso nucleo familiare), l’abbonamento a Oceanic+ dà così accesso al monitoraggio dei tessuti di decompressione e saturazione, al pianificatore di posizione e sblocca il numero di immersioni che si possono registrare. Agli abbonati sono riservate anche le previsioni meteorologiche ufficiali a 3 giorni.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963