asus rog phone 5 Fonte foto: ASUS ROG
ANDROID

ASUS ROG Phone 5: i top di gamma per giocare

I nuovi punti di riferimento tra gli smartphone da gaming sono appena stati presentati da ASUS: si tratta dei tre nuovi modelli ASUS ROG Phone 5, ASUS ROG Phone 5 Pro e ASUS ROG Phone 5 Ultimate. A caratterizzarli, oltre ad una scheda tecnica votata alle prestazioni pure, un design impossibile da non notare anche grazie ad un secondo piccolo schermo, posizionato sul retro del telefono nei modelli Pro e Ultimate.

Secondo schermo a parte i tre telefoni per videogiocatori ASUS sono identici, variano solo i colori disponibili e la quantità di RAM e di memoria di archiviazione. Già il modello base, però, è decisamente ben fornito sotto entrambi i punti di vista mentre ASUS ROG Phone 5 Ultimate può sembrare addirittura eccessivo. In tutti e tre i casi, comunque, si parla di telefoni dall’ottimo schermo, dalle ottime prestazioni e da un non altrettanto ottimo comparto fotografico. Quest’ultimo, infatti, sulla linea ROG di ASUS è sempre stato considerato un “accessorio“: il focus di questi tre telefoni è il gaming, punto.

ASUS ROG Phone 5: le caratteristiche tecniche

Sotto la scocca dei tre nuovi smartphone da gaming di ASUS batte l’ormai immancabile cuore Snapdragon 888 di Qualcomm, con GPU Adreno 660. Le cinque configurazioni di RAM/ROM sono: 8/128 GB, 12/256 GB e 16/256 GB su ASUS ROG Phone 5, 16/518 GB su ASUS ROG Phone 5 Pro e addirittura 18/512 GB ASUS ROG Phone 5 Ultimate.

Il modello Ultimate, quindi, è al momento lo smartphone con più RAM sul mercato, oltre il doppio rispetto alla maggior parte dei top di gamma 2020 e mediamente un terzo in più rispetto ai top di gamma 2021.

Su tutti e tre gli smartphone ASUS ha mondato uno schermo AMOLED da 6,78 pollici, con risoluzione 2448×1080 pixel e refresh rate fino a 144 Hz (un valore così alto che è utile solo con i videogiochi). Il comparto fotografico è invece affidato ad una principale da 64 MP con stabilizzatore ottico e sensore Sony IMX686, affiancato da altri due sensori da 13 e 5 MP, mentre la selfie cam è da 24 MP.

La batteria, su tutti e tre i modelli, è a dir poco abbondante: 6.000 mAh, con ricarica veloce a 65 Watt. Migliorata rispetto al modello precedente (che è il ROG Phone 3, perché ASUS ha saltato il 4 per scaramanzia), infine, la caratteristica peculiare di questa gamma di smartphone: gli AirTrigger, cioè le aree touch posizionate al bordo dello smartphone che servono da gamepad durante le sessioni di gioco. Ora gli AirTrigger sono più sensibili e precisi.

Il piccolo schermo posteriore presente su ASUS ROG Phone 5 Pro e Ultimate serve solo a mostrare le notifiche, lo stato della carica e se è arriva la modalità X ad alte prestazioni per i videogiochi.

ASUS ROG Phone 5: i prezzi in Italia

I tre ASUS ROG Phone 5 arriveranno anche in Italia, con Android 11 e un omaggio che sarà gradito ai gamer: 3 mesi di abbonamento a Stadia Pro, la piattaforma di gaming in streaming di Google. I prezzi, considerata la scheda tecnica, sono alti ma non eccessivi:

  • ASUS ROG Phone 5 8/128 GB: 799 euro
  • ASUS ROG Phone 5 12/256 GB: 899 euro
  • ASUS ROG Phone 5 16/256 GB: 999 euro
  • ASUS ROG Phone 5 Pro 16/512 GB: 1199 euro (arriva ad aprile)
  • ASUS ROG Phone 5 Ultimate 18/518 GB: 1299 euro

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963