Libero
DIGITAL LIFE

Ottimizza la tua routine prima di dormire, con queste strategie

Scopri i Segreti del Riposo: Guida Dettagliata per Trasformare la Tua Routine serale e Assicurarti un Sonno Rigenerante ogni Notte

Smartphone, computer e tablet sono ormai parte integrante della nostra quotidianità, anche nelle ore serali. Tuttavia, l’utilizzo prolungato di questi dispositivi può avere un impatto negativo sulla qualità del sonno.

Se anche tu, come la maggior parte delle persone, prima di andare a dormire passi almeno 10 minuti a scorrere tre le pagine dello smartphone, tra social, streaming e ultime news, magari faticando a prendere sonno, potresti trovare utili i consigli di cui parleremo in questo articolo.

Ecco come creare una vera e propria routine del benessere digitale prima di andare a dormire, per conciliare il sonno e migliorare la nostra salute mentale.

Stabilisci un limite di orario per i tuoi dispositivi

Sono diversi gli studi che nell’ultimo periodo stanno approfondendo gli effetti della luce blu emessa dagli schermi, che sembrerebbe poter interferire con la produzione di melatonina, un ormone che regola il ritmo sonno-veglia. In questo modo, l’esposizione a questa luce, può rendere più difficile addormentarsi e dormire bene.

Cerca di smettere di utilizzare smartphone, computer e tablet almeno un’ora prima di andare a dormire. Se stabilire un orario limite per l’utilizzo del tuo smartphone ti risulta difficile, puoi impostare dei limiti automatici per disattivare le app ad un certo orario.

Su Android, puoi controllare il tempo che trascorri sullo smartphone andando in Impostazioni, Benessere digitale e Controllo genitori e poi Dashboard, mentre su iOS puoi andare in Impostazioni, Tempo di utilizzo e poi Pausa di utilizzo per scegliere l’orario in cui vuoi che le app si disattivino, per aiutarti a limitarle.

Se non riesci a lasciare lo smartphone sul comodino, imposta la modalità notturna

Questa modalità diminuisce la quantità di luce blu emessa dallo schermo, rendendola meno dannosa per gli occhi e meno attivante per la mente.

Su iPhone troverai la Full immersion del sonno direttamente nel pannello di controllo, scorrendo verso il basso dalla home e tenendo premuto su Full immersion, mentre su Android, sempre dal pannello delle notifiche o nelle Impostazioni, troverai Modalità riposo, funzione che potrai personalizzare e programmare per attivarla automaticamente.

smartphone a letto

Evita di usare lo smartphone quando sei a letto 

Anche se può rappresentare un gran sacrificio, sarebbe meglio evitare di usare smartphone, computer, tablet e televisori mentre sei nel letto, soprattutto se hai difficoltà ad addormentarti. È importante che gli spazi del sonno siano ben divisi da quelli della vita di ogni giorno, spesso veloce e frenetica, per attivare un meccanismo che colleghi il letto esclusivamente al momento del relax.

Ad esempio, invece di usare i dispositivi digitali prima di andare a dormire sarebbe sicuramente meglio leggere un libro per staccare la mente dai pensieri della giornata o ascoltare musica rilassante per provare a calmare mente e corpo.

Organizza le tue attività digitali serali

Crea una lista di attività digitali da svolgere ogni sera prima di andare a dormire. Ciò potrebbe includere la lettura di un e-book, l’ascolto di un podcast rilassante o la meditazione guidata tramite app specializzate. Organizzare queste attività ti aiuterà a distanziarti dagli stimoli stressanti e a preparare la tua mente per il sonno.

Utilizza app di monitoraggio del sonno

Esistono numerose app progettate per monitorare la qualità del sonno. Utilizzarle può darti preziose informazioni sulle tue abitudini notturne e sui fattori che potrebbero influenzare il tuo riposo. Alcune di queste app offrono anche funzioni di allarme intelligente, che ti svegliano durante una fase di sonno leggero per rendere il risveglio meno traumatico.

Prova a trasformare questi consigli in abitudine, ripetendoli ogni sera

Se possibile, cerca di mantenere la stessa routine digitale ogni sera. In questo modo, il tuo corpo e la tua mente impareranno ad associarla al momento di andare a dormire. Un obiettivo che richiede sicuramente impegno, ma con benefici notevoli.

Per il tuo risveglio, imposta una sveglia digitale rilassante

Invece di essere svegliati bruscamente da un suono stridente, imposta una sveglia digitale con suoni rilassanti o melodie dolci. Questo ti consentirà di svegliarti in modo più graduale, riducendo lo stress e migliorando il tuo umore al mattino. Molte app e dispositivi offrono opzioni di suoni personalizzabili, in questo modo potrai scegliere ciò che ti rilassa di più.

Dormire bene è importante per la nostra salute fisica e mentale, e seguire questi consigli può aiutarti a migliorare la qualità del tuo sonno.

TAG: