Resettare iPhone Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come forzare la chiusura delle app sull'iPhone e renderlo pù veloce

Se l'iPhone fa le bizze c'è un trucco semplice che permette di recuperare lo smalto di un tempo. Basta ripulire la RAM di app e processi inutili

3 Luglio 2019 - Se il tuo iPhone è sempre più lento nell’eseguire anche le operazioni comuni, e le app non sembrano più avere lo smalto di una volta, è probabile che almeno una di esse stia consumando troppe risorse e occupando troppa RAM. Può capitare, specialmente se l’app non è realizzata benissimo o non è aggiornata da parecchio.

Per fortuna, però, c’è un modo per forzare la chiusura di tutte le app e ripulire la RAM dell’iPhone. Per la precisione ce ne sono due: uno per gli iPhone dotati del tasto Home e uno per tutti gli altri smartphone di Apple. In entrambi i casi, il vantaggio di questa procedura è notevole: ripulendo la RAM non solo “stronchi” le app in esecuzione ma fai anche pulizia di tutti i dati che potrebbero restare nella preziosa memoria dello smartphone se chiudi normalmente una app con la procedura tradizionale. Stessa cosa per eventuali servizi collegati alla app, che potrebbero consumare cicli di clock del processore dell’iPhone.

Come chiudere tutte le app e svuotare la RAM sugli iPhone con tasto Home

Se vuoi forzare la chiusura di tutte le app in esecuzione e, contestualmente, svuotare la RAM di tutti i dati superflui, con un iPhone dotato di tasto Home devi effettuare questi passaggi:

1) Sblocca il telefono

2) Col telefono sbloccato premi il tasto di accensione/spegnimento per alcuni secondi: ad un certo punto comparirà la scritta “Scorri per spegnere”, ma tu non scorrere

3) A questo punto premi il tasto Home per circa 5 secondi, dopo i quali vedrai nuovamente la schermata Home

Dopo aver eseguito questi semplici tre passaggi la RAM del tuo iPhone verrà svuotata completamente da tutte le app (che verranno quindi forzatamente chiuse) e da tutti i loro dati. Ti troverai, molto probabilmente, con un cellulare più reattivo e dalle prestazioni visibilmente superiori.

Come chiudere tutte le app e svuotare la RAM sugli iPhone senza tasto Home

Alcuni modelli di iPhone, come gli ultimi iPhone X, non hanno il TouchID. In questo caso se vuoi stroncare tutte le app e i relativi dati in un colpo solo la procedura è leggermente diversa rispetto a quella già descritta, perché bisogna passare dall’AssistiveTouch. L’AssistiveTouch è una funzionalità basata sulle gesture, che permette di accedere ad un tasto Home virtuale e che puoi attivare in tre modi:

– Andando su Impostazioni > Generali > Accessibilità > AssistiveTouch

– Chiededendo a Siri “Attiva AssistiveTouch”

– Andando su Impostazioni > Generali > Accessibilità > Abbreviazioni accessibilità

Una volta attivato l’Assistive Touch (e conseguentemente il tasto Home virtuale) la procedura per svuotare la RAM diventa simile a quella già illustrata:

1) Sblocca il telefono

2) Premi il tasto di accensione/spegnimento per alcuni secondi fino a quando non compare “Scorri per spegnere” ma, anche in questo caso, non scorrere

3) Attiva l’AssistiveTouch e tieni premuto il tasto Home virtuale per alcuni secondi per tornare alla Home