Libero
APPLE

Come funziona il monitoraggio del ciclo di Apple Watch

Con i nuovi Apple Watch 8 e Apple Watch Ultra è possibile rilevare la temperatura corporea, il sensore non serve per misurare la febbre, ma per monitorare il ciclo femminile. Ecco come.

Laura Fasano Divulgatrice e Content Creator di tecnologia

Oggi parliamo di una novità arrivata nel mondo Apple che riguarda le donne. Con i nuovi Apple Watch è possibile tracciare diversi parametri relativi alla salute femminile e monitorare in modo approfondito il ciclo mestruale e l’ovulazione. Ma come funziona questa tecnologia?

Il nuovo sensore di Apple Watch per la temperatura

Con i nuovi iPhone 14 sono stati presentati al pubblico anche Apple Watch 8 e Apple Watch Ultra con funzioni innovative sul versante benessere e salute. In particolare, arriva un nuovo sensore della temperatura che migliora il monitoraggio del ciclo mestruale e introduce la possibilità di individuare i giorni dell’ovulazione. 

Tim cook Apple Watch 8
Indossandolo durante il sonno notturno, Apple Watch 8 monitorerà la temperatura del polso ogni 5 secondi, misurando anche minime variazioni di 0.1°. La temperatura corporea inizia ad aumentare dal giorno successivo all’ovulazione, indicando la fine indicativa dei giorni fertili. Queste rilevazioni vengono incrociate con i dati sulla frequenza cardiaca e con le previsioni delle mestruazioni, al fine di calcolare con maggiore precisione possibile gli effettivi giorni dell’ovulazione.

Apple Watch 8, versione da 45 mm con GPS e connessione wifi

Apple Watch 8, versione da 45 mm con GPS e connessione wifi

Tutti i dati sono protetti e criptati

Nell’app Salute su iPhone o Monitoraggio Ciclo su Apple Watch (da watchOS 6 in poi) possiamo poi tenere tutte le informazioni sotto controllo, come una sorta di Diario della Salute. Volendo è possibile anche attivare notifiche per sapere quando stanno per arrivare le mestruazioni o il periodo fertile. Insieme alla temperatura basale, possiamo registrare sintomi e portata del ciclo per mettere in evidenza eventuali pattern e tendenze.

Apple, come sempre, promette la totale sicurezza dei dati e la cura della privacy. Le informazioni sono criptate, protette e conservate esclusivamente sul proprio iPhone. Apple Watch raccoglie dati sul mondo femminile, ci consente il monitoraggio della salute semplicemente dal nostro smartphone: un buon punto di partenza per una migliore consapevolezza di ciò che succede al nostro corpo.

Apple Watch Ultra, cassa 49 mm con connessione cellulare

Apple Watch Ultra, cassa 49 mm con connessione cellulare

La salute femminile a portata di mano… anche per la ricerca

Per colmare la mancanza di dati e informazioni sul mondo femminile, ancora oggi avvolto da un certo “alone di mistero" dovuto anche al numero limitato (rispetto a quello maschile) di donne scienziate nella storia, Apple sta portando avanti da diversi anni un’interessante ricerca: l’Apple Women’s Health Study, in collaborazione con Harvard T.H. Chan School of Public Health.

In America, 10.000 donne di età ed etnie diverse stanno partecipando volontariamente allo studio che utilizza per la raccolta dei dati iPhone ed Apple Watch, al fine di approfondire fenomeni legati al ciclo femminile e diminuire così lo stigma presente ancora oggi sulle mestruazione e su come vengono vissute. In particolare, ad esempio, dai primi risultati emerge la presenza di sintomi comuni durante il ciclo, come crampi, gonfiore e stanchezza (nel 60% dei casi) o meno conosciuti e discussi come le alterazioni del sonno (rilevate dal 37% delle partecipanti).

Un’analisi in grado di costruire un futuro più equo per tutte le donne, dotate sempre di maggiore consapevolezza e controllo sul proprio corpo. La tecnologia in questo caso migliora la nostra quotidianità e ci offre, da una prospettiva più ampia, la possibilità di fornire alla scienza informazioni precise e mirate per il benessere comune.

 

 

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963