Smartphone Android con logo Windows Fonte foto: Alberto Garcia Guillen / Shutterstock.com
HOW TO

Come utilizzare le app Android su Windows 10

Microsoft aggiorna l'app Your Phone e permette di usare le app Android su computer Windows 10. Scopri quali requisiti da rispettare e come funziona

13 Marzo 2019 - Forse non lo sai, ma a partire dall’update 1803 di Windows 10 (cioè l’April Update del 2018) hai la possibilità di usare le tue app Android sul tuo PC desktop o notebook. Per farlo hai solo bisogno di installare su Windows l’app Your Phone, che trovi nel Microsoft Store.

Microsoft ha reso disponibile questa funzionalità e questa app per colmare il gap tra la galassia mobile e Windows venutosi a creare con il ritiro dal mercato di Windows Phone, sostanzialmente abbandonato dalla stessa Microsoft da oltre un anno ma ufficialmente defunto solo a gennaio di quest’anno. Dopo una prima presentazione di Your Phone ai primi di ottobre 2018, ora Microsoft ha iniziato a renderla disponibile per i primi modelli di smartphone. Grazie all’app Your Phone, adesso, è possibile fare il mirroring del proprio smartphone in una finestra di Windows per usare le proprie app Android su un dispositivo Windows 10 dotato di mouse e tastiera. Comodo, no?

Verificare la compatibilità con Your Phone

Innanzitutto, dobbiamo precisare che la funzionalità mirroring di Your Phone è al momento molto limitata: solo pochissimi smartphone la possono usare: Samsung Galaxy S8, S8+, S9 e S9+. In futuro verrà portata anche su altri modelli di cellulare, purché dotati di due caratteristiche: sistema operativo Android 7 o superiore e supporto al Bluetooth Low Energy Peripheral Role. Ovviamente anche il PC deve supportare questa funzionalità del Bluetooth. Per verificare quest’ultimo requisito sul proprio computer basta aprire Gestione dispositivi cercandolo nel menu Start, poi andare su Bluetooth, selezionare il controller Bluetooth del nostro PC e fare tasto destro > Proprietà. Nella lista di Proprietà dovremo cercare e selezionare “La radio Bluetooth supporta il ruolo periferica a basso consumo“: se il valore sarà <falso>, allora il nostro PC non potrà fare il mirroring dello smartphone, altrimenti sì.

Come attivare il mirroring di Your Phone

Se sia il nostro PC che il nostro smartphone sono compatibili con il Bluetooth Low Energy Peripheral Role e con l’app di Microsoft, allora potremo fare il mirroring del cellulare su Windows 10. Dopo aver scaricato e installato Your Phone dovremo attivare il Bluetooth su computer e smartphone e fare l’accoppiamento dei dispositivi. A questo punto basterà aprire l’app Your Phone per vedere riprodotto, sul nostro monitor del PC o del laptop, lo schermo del cellulare. Adesso potremo usare mouse e tastiera per aprire e usare le app dello smartphone e, quando avremo finito, ci basterà chiudere l’app Your Phone per tornare a usare il telefono normalmente.